Nella notte dello Stamford Bridge, dove la Roma ha strappato un ottimo punto in chiave qualificazione contro il Chelsea, i tifosi giallorossi si sono distinti per il loro incitamento continuo alla squadra, anche quando era sotto per 2-0, e, uno dei cori intonati con frequenza, è presto divenuto virale. Si tratta di "voglio solo star con te", un motivetto che gli ultras della Capitale hanno portato e cantato calorosamente anche a Torino, in occasione della sfida contro i granata. Ma da dove nasce questo nuovo coro?

Le origini inglesi, sponda Newcastle

Il canto che ha accompagnato la rimonta giallorossa a Londra ha, per una strana casualità, origini inglesi. Il coro originale si chiama "Don't take me home", ovvero "non portatemi a casa", ed era una esplicita richiesta dei supporters del Newcastle che, nel lontano dicembre del 2012, cominciarono a cantare sul campo del Fulham: "non portatemi a casa, non voglio andare a lavorare, voglio stare qui, bere tutta la birra, per favore non portatemi a casa!". Il motivetto è stato man mano ripreso anche dalle tifoserie della nazionale inglese e del Galles, che ha proposto la sua versione in occasione dell'ultimo Europeo. In casa giallorossa, questo nuovo coro sta diventando pian piano il simbolo della stagione della squadra capitolina e i giocatori di Di Francesco ascolteranno i propri tifosi intonarlo in qualsiasi stadio, più della versione romanista di "Despacito", il grande successo musicale, che era stato introdotto sul finire della passata stagione prendendolo in prestito dalla tifoseria argentina del San Lorenzo.

Testo e video dei tifosi

Il canto di origine inglese è ovviamente adattato alla lingua italiana e modificato in base alle esigenze della tifoseria giallorossa. Il coro recita così: "Roma alè, forza Roma alè, voglio solo star con te. Voglio vincere e cantar per te, forza, forza Roma alè". Di seguito, vi proponiamo alcuni video registrati direttamente dai settori occupati dai tifosi giallorossi che vi faranno certamente venire voglio di uscire di casa, andare al Roma store più vicino e comprare un biglietto per la prossima partita della squadra capitolina, casalinga o esterna che sia, per far parte dello spettacolo.

Buona visione!

Milan-Roma (7^ giornata di Serie A)

Roma-Napoli (8^ giornata di Serie A)

Chelsea-Roma (3^ giornata di Champions League)

Torino-Roma (9^ giornata di Serie A)