Ieri sera il Napoli è diventato campione d'inverno per aver battuto per una rete a zero il Crotone di Zenga. La squadra di Sarri è stata meno brillante del solito ma con il minimo indispensabile è riuscita a portarsi a casa tre punti importantissimi per allontanare le compagini avversarie e per avere la possibilità di vincere il tricolore. Il gol dei tre punti è stato siglato da Marek Hamsik con un sinistro imparabile per il portiere del Crotone Cordaz. La squadra di casa nel secondo tempo ha provato a ripartire in contropiede e soltanto grazie alle parate incredibili di Pepe Reina non è riuscita a pareggiare i conti.

Il Napoli di Sarri ha saputo controllare il gioco per tutti i 90 minuti e soltanto la traversa ha impedito ad Insigne di realizzare il gol. Cordaz nel finale ha fatto alcuni interventi strepitosi su Callejon e sui tiri da fuori area dei centrocampisti partenopei. Ma a fine partita il Crotone ha reclamato per un calcio di rigore che non è stato assegnato dall'arbitro. Quest'ultimo non è andato a vedere lo schermo del Var perchè è stato informato direttamente dai suoi assistenti di gioco. Ma l'allenatore del Crotone Zenga non è apparso soddisfatto del sistema Var e proprio per questo ha voluto sfogarsi durante un'intervista a Mediaset Premium.

Zenga parla del Var e del fallo di mano

L'allenatore del Crotone ha voluto parlare ai microfoni di Mediaset Premium: "Sono molto arrabbiato perchè noi abbiamo fatto una grande partita.

Vorrei soltanto capire come funziona questo Var e chi lo gestisce e chi vede le cose. L'arbitro mi ha detto che c'è stato un silent check. La partita poteva clamorosamente riaprirsi. Per quale motivo il Var non l'ha visto?". Zenga si rifesce al possibile fallo di mano durante il secondo tempo da parte di un giocatore del Napoli.

I commenti dei tifosi per la partita Crotone Napoli

I tifosi dopo aver visto la partita si sono precipitati a commentarla sui vari siti internet e sui vari social network che trattano di calcio. Alcuni di questi hanno dato ragione a Zenga e si sono lamentati per un calcio di rigore che non è stato assegnato al Crotone, altri invece si sono soltanto limitati ad omaggiare il Napoli e il loro capitano Marek Hamsik, che sta regalando moltissime emozioni a tutti i suoi sostenitori più accaniti.

Per ricevere ulteriori informazioni e notizie per quel che riguarda il mondo del calcio, continuate a seguire questo profilo, cliccando il pulsante segui.