Ieri sera, alle ore 20:45, si è giocata la partita tra il Crotone e il Napoli. La gara si è tenuta nella città calabrese, con i tifosi locali che speravano di riuscire ad agguantare almeno un pareggio contro la capolista della Serie A. Invece, come da pronostico, il risultato finale ha sorriso alla formazione partenopea, grazie ad un grandissimo gol del capitano Marek Hamsik. Il centrocampista slovacco è stato molto bravo a sfruttare una triangolazione con un compagno, e il suo sinistro angolatissimo non ha lasciato scampo al portiere avversario Cordaz.

Il primo tempo è stato dominato dagli uomini di Sarri, che in diverse occasioni hanno sfiorato anche il raddoppio. Nella ripresa, invece, il Crotone ha acquisito un pizzico di coraggio in più, facendo venire i brividi a Reina in seguito ad alcune situazioni pericolose per la difesa azzurra. Soprattutto nel finale, la squadra calabrese è andata ad un passo dal pareggio, ma l'ottima prestazione dell'estremo difensore spagnolo ha impedito ai padroni di casa di andare in rete. Il Napoli però non è rimasto a guardare, con Insigne che ha lasciato partire un tiro a giro che si è stampato sulla traversa. Nei minuti di recupero, invece, il Crotone ha protestato con l'arbitro per un presunto contatto in area di rigore.

Il direttore di gara, in costante contatto con i suoi collaboratori al Var, ha deciso di non assegnare il penalty alla compagine pitagorica.

Le partite più importanti del 30 dicembre

Il Napoli, con questa vittoria, è matematicamente campione d'inverno: ora toccherà alle inseguitrici rispondere all'affermazione dei partenopei, cercando di non perdere ulteriore terreno dalla vetta.

Oggi, alle 12:30, il Milan di Gennaro Gattuso proverà ad ottenere un'altra vittoria importante in quel di Firenze, dopo aver battuto l'Inter nei quarti di finale di Coppa Italia.

Nel pomeriggio, alle ore 15, sarà la volta della Roma che ospiterà il Sassuolo e che dovrà cercare di ottenere i 3 punti per non allontanarsi ulteriormente dal Napoli.

Il big-match di giornata è certamente quello delle ore 18 che vedrà opposte Inter e Lazio. La formazione nerazzurra non riesce più a vincere e dovrà cercare di rialzare la testa dopo le recenti sconfitte in campionato con Udinese e Sassuolo, e la debacle nel derby di Coppa Italia con il Milan. La Lazio, invece, sta attraversando un buon periodo di forma e spera di portare a casa una vittoria "pesante" proprio contro la compagine milanese. Il 19° turno di Serie A si chiuderà alle ore 20:45 con Verona-Juventus.

I pronostici di alcune sfide del 30/12

Stando alle quote dei bookmakers, la Juventus non dovrebbe avere alcun problema a superare il Verona (segno 2), così come anche la Lazio dovrebbe imporsi a San Siro contro l'Inter (segno 2).

Per quanto concerne Roma-Sassuolo, invece, i pronostici consigliano un pareggio (segno X). Infine il Milan di Gennaro Gattuso sembra destinato a battere la Fiorentina (segno 2) con un'ulteriore vittoria che contribuirebbe - e non poco - a risollevare il morale della formazione rossonera.