Anche quest'anno il girone C di Serie C è molto avvincente. Sono tante le squadre ben costruite che puntano in alto. Per il primo posto sono tre le squadre candidate: Lecce, Trapani e Catania. Non mancano, poi, le outsider: tra tutte, c'è il Siracusa che continua il suo splendido periodo di forma e ieri è riuscito a imporsi sul difficile campo del Bisceglie con il risultato di 1-0 (è la sesta vittoria dei siciliani fuori casa).

Una classifica molto interessante è quella dello stato di forma delle squadre. Si basa sui risultati delle ultime 5 gare giocate e nasconde tantissime sorprese, sia in positivo che in negativo.

L'altra classifica del girone C di Serie C

In questa speciale classifica (che, come detto, si basa sulle ultime 5 gare di campionato), il Lecce perde punti sulle dirette concorrenti (-1 rispetto al Catania e -2 sul Trapani). La squadra allenata da mister Calori è prima, con 13 punti conquistati. Questa classifica dice che il Trapani tra le big è la squadra più in forma e che il Lecce non deve perdere più punti preziosi per strada. Di seguito la classifica:

  • Trapani 13
  • Catania 12
  • Lecce 11
  • Siracusa 9
  • Catanzaro 9
  • Cosenza 8
  • Bisceglie 8
  • Rende 8
  • Virtus Francavilla 7
  • Matera 7
  • Paganese 7
  • Casertana 6
  • Racing Fondi 6
  • Fidelis Andria 5
  • Juve Stabia 5
  • Akragas 3
  • Reggina 2
  • Sicula Leonzio 2
  • Monopoli 0.

Sorprende il dato del Monopoli, nono nella classifica generale e ultimo in questa degli ultimi 5 match.

I pugliesi dopo la sconfitta nel derby contro la Virtus Francavilla, sono giunti alla loro quinta sconfitta consecutiva: un vero e proprio crollo dopo un inizio di campionato molto positivo, con il Monopoli che aveva raggiunto le parti alte della classifica, occupando anche la prima posizione. Rendimento molto negativo anche per la Reggina e la Sicula Leonzio (2 punti a testa nelle ultime 5 gare).

I calabresi sono passati da una buona media di quasi 1 punto e mezzo conquistato a gara a una pessima di mezzo punto a match. L'Akragas si rialza dopo la vittoria contro la Reggina, ma continua ad occupare l'ultimo posto in classifica, complice anche la penalizzazione subita la scorsa settimana.

Bene la Paganese, che conquistando 7 punti nelle ultime 5 gare è riuscita a risalire leggermente in classifica ed ora è terz'ultima a quota 14 punti: la Paganese, tra l'altro, sarà la prossima avversaria del Lecce. Periodo di forma positivo anche per Catanzaro e Cosenza, rispettivamente 9 e 8 punti conquistati.