Si conclude senza colpi ufficiali per il Foggia Calcio anche la seconda giornata di questa sessione invernale del Calciomercato. Tuttavia continuano ad essere tanti i nomi presenti sul taccuino del Direttore Sportivo Luca Nember.

Portieri

Difficilmente ci saranno movimenti per quanto riguarda i portieri: Enrico Guarna è ritenuto titolare, con Stefano Tarolli - che sarebbe richiesto dall'Udinese secondo l'esperto di mercato Gianluca Di Marzio - che è il suo vice. Potrebbe accadere qualcosa solamente se lo spagnolo classe '91 Alejandro Sànchez Benitez dovrà essere sacrificato per liberare un posto da over.

Difensori

I nomi più gettonati per il reparto arretrato sono quelli dei centrali Leonardo Blanchard, già cercato nella finestra estiva del calciomercato ed attualmente fuorilista nel Carpi, e Denis Tonucci, che è invece sceso in campo per nove volte con la maglia del Bari in questi primi ventuno turni del campionato di Serie B ConTe.it 2017/18. Interessano anche Mattia Bani, classe '93, ed il più esperto '84 Nicolas Frey, entrambi di proprietà del ChievoVerona, squadra di cui Nember è stato fino allo scorso 2 febbraio 2017.

Centrocampisti

A causa della partenza di Antonio Junior Vacca, il Foggia è alla ricerca di un calciatore che possa sostituirlo. Tra i nomi maggiromente in voga, ci sono quelli di Jacopo Dezi e Luigi Scaglia, rispettivamente '92 e '86 ed entrambi legati al Parma, che potrebbero inserirli come contropartita proprio per ottenere Vacca dai 'Satanelli'.

Altri nomi sono quelli di Aniello Salzano e Leandro Greco ('91 ed '86, tutti e due tesserati del Bari), Ivan Varone ('92, Ternana Unicusano) e Mariano Julio Izco, esperto centrocampista argentino (classe '83), scarsamente utilizzato dal Crotone in questa prima parte di stagione. Data la volontà del mister Giovanni Stroppa di insistere sul 3-5-2, per il ruolo di esterno destro di centrocampo il nome caldo è quello di Abdullahi Nura, nigeriano classe '97 di proprietà della Roma, che è tornato a disposizione dei giallorossi da ottobre dopo un infortunio al bicipite femorale che lo ha tenuto fermo per poco più di quaranta giorni.

Attaccanti

Come punta centrale il nome delle ultime ore è quello di Antonio Floro Flores, 34enne, al Bari nella prima metà di stagione. Rimane tuttavia viva la pista che porta al nigeriano Umar Sadiq, che ha disputato i primi sei mesi in prestito al Torino non riuscendo tuttavia a trovare la giusta continuità: i granata vorrebbero utilizzare l'attaccante ventenne come pedina di scambio per ottenere Pazzini dall'Hellas Verona, ma la Roma - squadra proprietaria del suo cartellino - preferirebbe cederlo in prestito ad una squadra che possa garantirgli un maggior minutaggio per favorirne la crescita sportiva.

Per una maglia da seconda punta potrebbe interessare Filippo Falco, ma sul classe 1992 ci sarebbe la concorrenza di Novara, Empoli e Pescara.