Già dalla giornata di ieri la Juve ha messo da parte momentaneamente il campionato per proiettarsi verso la semifinale d'andata di Tim Cup. I bianconeri, anche questo pomeriggio, si sono allenati in vista della partita di domani sera contro l'Atalanta. Massimiliano Allegri, per il match in quel di Bergamo, sta pensando di mettere in campo una Juventus diversa rispetto a quella vista contro il Chievo Verona. Infatti, i cambi di formazione saranno parecchi e domani sera ci saranno importanti ritorni nell'undici titolare dei bianconeri. Il più importante è sicuramente quello di Gianluigi Buffon.

Il portierone juventino fresco 40enne, contro l'Atalanta si riprenderà una maglia da titolare a distanza di molto tempo. Buffon si fermò dopo la gara vinta dalla Juve al San Paolo il primo dicembre a causa di un problema al polpaccio.

Aggiornamenti su Cuadrado

Intanto poco fa mentre la Juve è in viaggio verso Bergamo, è arrivata una notizia non troppo confortante per i colori bianconeri: infatti, Juan Cuadrado dovrà essere operato. Il colombiano sarà sottoposto ad intervento chirurgico per risolvere i problemi di pubalgia che lo stanno affliggendo. Il numero 7 bianconero potrebbe essere operato già domani, per quanto riguarda i tempi di recupero si parla di un stop fra i 40 e i 60 giorni, ma sarà necessario attendere notizie ufficiali per quantificare meglio il suo possibile rientro.

Juve in campo a Bergamo con i titolarissimi

Molte squadre in Coppa Italia sono solite fare ampio turnover e spesso sottovalutano questa competizione, ma questo non è il caso della Juve che nell'era Allegri tiene molto alla Tim Cup e anche domani sera, il tecnico livornese metterà in campo una formazione davvero molto competitiva.

Infatti, sabato scorso contro il Chievo, l'allenatore juventino soprattutto in difesa ha fatto riposare molti dei suoi titolari proprio per preservarli per la Coppa Italia. Infatti, domani, all'Atleti Azzurri d'Italia contro l'Atalanta, la retroguardia della Vecchia Signora vedrà il ritorno dal primo minuto di Stephan Lichtsteiner, Giorgio Chiellini e Alex Sandro, oltre ovviamente a Gianluigi Buffon.

A completare la difesa bianconera ci sarà Medhi Benatia. Anche a centrocampo Massimiliano Allegri è intenzionato a puntare su chi gli dà maggiori garanzie e contro l'Atalanta ci sarà il terzetto degli inamovibili formato da Sami Khedira, Miralem Pjanic e Blaise Matuidi. Il francese contro il Chievo ha riposato e contro i nerazzurri si riprenderà il suo posto da titolare.

Un piccolo dubbio in attacco

Per la partita di domani sera, Massimiliano Allegri sembra avere un solo dubbio di formazione e riguarda il reparto offensivo. Infatti, Gonzalo Higuain è il punto fermo, resta da capire chi giocherà insieme a lui. Con ogni probabilità nel tridente con il Pipita dovrebbe esserci Mario Mandzukic, dunque il terzo posto se lo stanno contendendo Douglas Costa e Federico Bernardeschi.

Il numero 33 bianconero sembra essere leggermente favorito sul brasiliano, ma per sapere con certezza se sarà lui a spuntarla bisognerà aspettare la giornata di domani.