Lecce- Catania è uno dei match più attesi del campionato di Serie C e in questi giorni, sia nel Salento che a Catania non si parla d'altro. La vittoria di una o dell'altra swuadra, nel match che avrà inizio domenica prossima alle ore 14.30, potrà modificare l'intero campionato in un senso o nell'altro. Infatti, una vittoria del Lecce, porterebbe i salentini a più 7, un grande vantaggio che dovrebbe essere gestito, una vittoria del Catania invece riaprirebbe completamente i giochi, con i siciliani che arriverebbero a una sola lunghezza dai gisllorossi.

Catania, i tifosi etnei sostengono la squadra

Domenica scorsa, alla fine di Lecce- Matera, gara di Coppa Italia di Serie C, la Curva Nord aveva incitato i calciatori giallorossi con un forte coro: "battere il Catania, noi vogliamo battere il Catania". Adesso, sono i tifosi del Catania a incitare la squadra, come si può vedere dal video qui sotto, pubblicato su facebook dalla pagina "Not Occasional Fans" che ha commentato "la carica della tifoseria catanese (Curva Nord) alla squadra, in vista della sfida promozione di domenica contro il Lecce". I sostenitori etnei hanno cantato "per la vittoria, a Lecce per la vittoria!" mentre la squadra si avvicinava sotto la Curva. Il video ha già superato le 1.500 visualizzazioni in poco più di un'ora dal momento della condivisione.

Purtroppo, i supporters del Catania non potranno essere presenti al "Via del mare" a causa del divieto di trasferta.

Lecce e Catania possono schierare i nuovi acquisti

Per il big match del "Via del mare" si attendono almeno 15.000 spettatori e questo indica quanto l'attesa sia alta. Per la gara, mister Liverani probabilmente non avrà ancora a disposizione il trequartista tanto atteso nel Lecce: restano caldi i nomi di Chiaretti del Cittadella, Kanoutè del Benevento e Sarno del Foggia.

Quest'ultimo sta rescindendo il suo contratto con la società rossonera e potrebbe arrivare al Lecce a parametro zero: nei prossimi giorni, Mauro Meluso, direttore sportivo del Lecce, potrebbe accelerare i tempi della trattativa. Anche mister Lucarelli, per quanto riguarda il Catania, potrà schierare il nuovo acquisto Giuseppe Caccavallo, tra l'altro ex del Lecce.

Caccavallo ha già esordito nell'amichevole contro il Sion, giocata al "Massimino" e vinta dal Catania, in rimonta, con il risultato finale di 2-1. I due nuovi acquisti partiranno titolari? Possibile. Insomma, le due squadre potrebbero avere dei volti nuovi in campo per il big match di domenica.