Il Lecce è vicino ad un affare a sorpresa nel Calciomercato di Serie C, del quale si è parlato soltanto negli ultimi giorni: Andrea Saraniti. L'attaccante della Virtus Francavilla è stato seguito nei giorni scorsi dal Catania, ma poi la prepotente intromissione del Lecce nella trattativa ha fatto saltare tutto, facendo vacillare il club brindisino.

Lecce-Saraniti: il colpo di calciomercato si fa, ma non ora

Lo diciamo subito: Lecce e Virtus Francavilla sono vicinissime all'accordo, ma non lo chiuderanno a breve, a meno di clamorose sorprese. Come mai?

La spiegazione, secondo alcune indiscrezioni, sarebbe molto semplice: i giallorossi hanno quasi chiuso l'accordo, ma domenica la Virtus Francavilla andrà ad affrontare i rivali principali dei salentini per la promozione, ovvero il Catania, che domenica scorsa ha giocato al "Via del mare". Privare la Virtus Francavilla del suo miglior attaccante a disposizione proprio per la sfida contro la diretta concorrente del Lecce potrebbe rivelarsi una mossa azzardata. Per questo motivo, con ogni probabilità l'accordo sarà chiuso tra lunedì e martedì. L'accordo tra le società si chiuderà per una cifra molto vicina ai 130 mila euro ed al calciatore sarà offerto un contratto della durata di due anni e mezzo, con un aumento previsto in caso di promozione in Serie B.

Saraniti è un elemento che piace molto a mister Liverani. Infatti, un attaccante con le sue caratteristiche, il classico "ariete " da area di rigore, non c'è nella rosa del Lecce: Saraniti è alto 1 metro e 86 centimetri e fa del gioco aereo la sua caratteristica principale.

Per il momento, il Lecce ha messo in stand by la trattativa per Nicola Strambelli: l'arrivo di Saraniti, infatti, andrebbe a riempire l'unico slot libero tra gli "over" (lasciato libero dalla partenza del difensore centrale Mirko Drudi); di conseguenza, ingaggiare un altro over come Strambelli significherebbe cedere qualche altro elemento, ma al momento il Lecce non ha trattative calde per il calciomercato in uscita.

L'interesse del Pordenone per Mario Pacilli si è affievolito dopo l'infortunio subito dall'esterno giallorosso e, quindi, al momento è possibile anche che l'ex Cremonese resti in giallorosso. La possibile partenza di Valeri (possibile prestito ad una squadra del girone B di Serie C) non libererà un posto over. Dopo la gara contro il Rende si attendono tante novità nel calciomercato del Lecce.