Il Milan di Gennaro Gattuso è tornato al lavoro, ma in casa rossonera continua la bufera sulla cessione del club da parte di Silvio berlusconi all'imprenditore cinese Yonghong Li. Nei giorni scorsi il quotidiano nazionale 'La Stampa' ha lanciato una notizia di inchiesta sulla compravendita del Milan, notizia poi smentita sia dalla Procura che da Fininvest (ex proprietario del club rossonero). Nei giorni scorsi è arrivata l'ennesima smentita, questa volta da parte del principale protagonista: Silvio Berlusconi.

Pubblicità
Pubblicità

L'ex patron rossonero, intervistato da Domenica 5, ha commentato: "Tutte le volte che ci sono campagne elettorali e si profila una mia vittoria se ne inventano di tutti i colori. Il fatto che noi si sia approfittato della compravendita del Milan per riportare in Italia capitali dall'estero è assolutamente non vero". Nelle scorse ore, però, l'ANSA ha riportato una notizia che ha alimentato il caos.

Pubblicità

E' arrivato, infatti, sul tavolo della Procura, un rapporto della Guardia di Finanza. La relazione delle Fiamme Gialle riguarda tre segnalazioni di operazioni sospette trasmesse dall'Unità di informazione finanziaria di Bankitalia. Nei prossimi giorni la Procura potrebbe aprire un fascicolo in proposito.

Il calciomercato in entrata

Massimiliano Mirabelli, però, continua il suo lavoro senza farsi distrarre dalla situazione societaria.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Milan Calciomercato

Il direttore sportivo rossonero è impegnato nella ricerca di qualche rinforzo da regalare a Rino Gattuso entro la fine del mese. La speranza è quella di portare al Milan uno tra Badelj, Jankto, Fofana o Barak, ma con ogni probabilità nessuna di queste operazioni andrà in porto. Probabile allora ul colpo a sorpresa dalla Bundesliga dove Mirabelli ha incontrato diversi club. Intanto il ds rossonero pensa anche al futuro ed ha messo nel mirino qualche giocatore importante.

Tra questi c'è Leon Bailey, giamaicano classe '97 del Bayer Leverkusen. L'esterno d'attacco costa circa 25 milioni di euro e portarlo in Italia non è semplice vista anche la concorrenza del Chelsea di Conte che sta osservando pure il brasiliano Richarlison attaccante 20enne del Watford, altro obiettivo del Milan. Tornando in Italia, i rossoneri stanno monitorando il talento Filippo Melegoni, classe '99, gioiello dell'Atalanta.

Pubblicità

Sul giocatore è forte il pressing della Sampdoria, ma c'è anche la Juventus che non perde mai l'occasione di per gli occhi sui migliori talenti italiani.

Il calciomercato in uscita.

In uscita si sta cercando una sistemazione per Gabriel (piace al Foggia), Gustavo Gomez, Gabriel Paletta e José Mauri. Difficile che il Milan decida di privarsi di Locatelli mentre servirà un'offerta shock per fa vacillare Fassone e Mirabelli per Lucas Biglia, richiesto in Cina.

Pubblicità

Identica la situazione di Kalinic: il croato ha offerte dalla Cina ma il Milan lo considera incedibile.

Iscrivetevi al nuovo canale informativo sul Calciomercato (cliccate qui) per ricevere tutti gli aggiornamenti, ogni giorno gratuitamente.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto