Sarà ancora Milan-Lazio. Dopo il match disputatosi domenica e terminato 2-1 per i rossoneri (con polemiche per il gol di mano segnato da Patrick Cutrone), questa sera va in scena il bis valido per la semifinale di Coppa Italia. I biancocelesti, ancora irritati per il post partita, hanno voglia di prendersi la rivincita su un Milan che sta attraversando un momento molto positivo: i rossoneri inseguono la quarta vittoria di fila e sono sempre più squadra grazie alla spinta ricevuta dopo l'arrivo in panchina di Gennaro Gattuso.

Le probabili formazioni

Il Milan scenderà in campo ancora privo di Ricardo Rodriguez che, dopo la squalifica in campionato, si vedrà costretto a saltare anche la partita di questa sera a causa di una colica intestinale. Out anche Calabria, che dovrebbe essere sostituio in difesa da Fabio Borini. A centrocampo previsto l'inserimento di Locatelli accanto a Biglia e Kessiè. Il tridente d'attacco dovrebbe essere composto da Suso, Kalinic e Bonaventura. Solo panchina per il match-winner di domenica Patrick Cutrone.

Fuori per un piccolo problema muscolare anche Hakan Calhanoglou.

La Lazio scenderà in campo con il neoacquisto Martin Caceres dal primo minuto e con Basta che sostituirà Marusic sulla corsia di destra. A centrocampo nessun turn over, mentre in attacco agirà il rientrante Ciro Immobile, il quale potrà contare sulla creatività e velocità di Felipe Anderson e sulla fisicità di Milinkovic- Savic.

Si preannuncia una gara combattutissima tra due squadre in un ottimo momento.

Il Milan di Gattuso vuole spegnere le polemiche dell'ultimo weekend di campionato e continuare con lo stesso trend positivo delle ultime settimane. La squadra di Simone Inzaghi ha l'opportunità di prendersi una rivincita a domicilio del diavolo a pochi giorni dalla gara persa. In palio c'è una bella fetta di finale di Coppa Italia, trofeo che potrebbe incidere particolarmente sulla stagione di entrambe le componenti.

La partita sarà visibile gratuitamente in chiaro su RaiUno.

Ieri intanto la Juventus a sconfitto l'Atalanta a Bergamo grazie ad una rete di Gonzalo Higuain dopo tre minuti. Il neo quarantenne Gianluigi Buffon ha evitato guai neutralizzando un calcio di rigore del Papu Gomez. A marzo la Dea di Gasperini proverà a compiere il miracolo sul terreno dell'Allianz Stadium, per provare a regalare una gioia immensa ai suoi tifosi dopo un anno stratosferico sia in campionato che in Europa League.

Segui la pagina Milan
Segui
Segui la pagina S.S. Lazio
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!