Il Cagliari anche nella sessione invernale ha effettuato alcuni affari di mercato, in alcuni di essi pare però esserci lo zampino della Juventus. In Sardegna sono arrivati Castan in prestito dalla Roma, Lykogiannis dallo Sturm Graz a titolo definitivo, Ceter possente attaccante colombiano e due giovani dalla Vecchia Signora.

Rientra il nord coreano Han, dopo molti tentativi di acquisizione da parte non solo della Juve

Ma cosa c'è dietro questo affare che ha riportato a Cagliari [VIDEO], un calciatore destinato a chiudere la stagione a Perugia?.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Juventus

I rossoblu hanno acquisito dalla primavera bianconera due giovani; il primo è il trequartista Alessandro Lombardi che andrà ad innalzare, il livello qualitativo della squadra primavera sarda.

È arrivato anche Fabrizio Caligara, centrocampista molto interessante che verrà aggregato immediatamente alla prima squadra. Il ragazzo è una vera e propria promessa del calcio italiano, una sorta di piccolo Claudio Marchisio, sul quale infatti Marotta ha messo una clausola importante, ossia il diritto di prelazione da parte del club piemontese.

Han invece torna a Cagliari per cercare spazio e mettere in mostra le sue enormi potenzialità. Il nord coreano non è passato alla Juventus per motivi diversi. La cosa particolare però sta nel fatto che, nonostante lo stesso non sia passato in bianconero, la Juve abbia ceduto due giovani ai rossoblu. Adesso la domanda che i tifosi di entrambe le squadre fanno è,: "Questi sono affari legati o meno?". La risposta dovrebbe essere positiva, infatti il nord coreano a fine stagione potrebbe davvero passare alla Juventus, che lascerebbe in Sardegna entrambi i giovani appena ceduti in questa sessione di mercato.

Un affare intricato che ha visto il Cagliari rifiutare le varie offerte bianconere e non solo, per l'acquisto immediato di Han; ma che poi come per magia si è trovato in casa due talenti made in Juventus.

A questo punto verrebbe da pensare che Han, nel mese di luglio con il calciomercato estivo vestirà realmente i colori bianconeri, con una formula che potrebbe essere simile a quella, che da luglio 2018 porterà Caldara e Spinazzola a Vinovo, dopo essere stati "parcheggiati" a Bergamo. Altrimenti questa operazione in favore dei rossoblu, potrebbe essere interpretata come una sorta di anticipo, per quello che sarà il prossimo passaggio del talento cagliaritano Niccolò Barella alla corte di Massimiliano Allegri? Insomma le ipotesi sono tante, ma le risposte non dovrebbero tardare ad arrivare.