Napoli-Lazio è un incontro molto importante per entrambe le formazioni che non possono compiere passi falsi per compromettere in maniera considerevole la corsa ai rispettivi obiettivi. I padroni di casa possono cercare di approfittare di un eventuale passo falso della Juventus per cercare di allungare sui bianconeri. I biancocelesti dal canto loro devono cercare di difendere la terza posizione alle spalle delle due battistrada Napoli e Juventus. Confronto molto aperto e interessante che vede di fronte la prima e la terza classificata dell’attuale graduatoria della massima serie.

Le probabili formazioni di Napoli-Lazio, in programma sabato 10 febbraio alle ore 20.45 allo stadio San Paolo di Napoli e valida come gara della 24^ giornata della serie A 2017/2018, vedono Maurizio Sarri e Simone Inzaghi avvicinarsi alla sfida con molti dubbi ancora da risolvere.

Qui Napoli

Il Napoli scenderà molto probabilmente in campo con il collaudato 4-3-3 e con Reina a protezione dei pali della propria porta. La retroguardia potrebbe perdere, oltre al lungodegente Ghoulam, due dei titolarissimi di Sarri in quanto Hysaj è stato colto da attacco febbrile ed Albiol è alle prese con un malanno muscolare. Sulla destra dovrebbe quindi agire Maggio, dalla parte opposta Mario Rui mentre in posizione centrale dovrebbero schierarsi Koulibaly e Chiriches.

A centrocampo solo conferme per Allan, Jorginho e Hamsik. Nel reparto avanzato c’è il grande dubbio legato a Mertens, uscito malconcio dalla trasferta di Benevento. Il belga tuttavia dovrebbe scendere regolarmente in campo affiancato nel tridente da Callejon ed Insigne. In caso di forfait di Mertens è pronto Zielinski e fungere da “falso nove”.

Qui Lazio

La Lazio dovrebbe presentarsi al San Paolo con un 3-5-1-1 molto coperto completato da Strakosha nel ruolo di estremo difensore. In difesa nessun dubbio sulla presenza dal primo minuto di Wallace, De Vrij e Radu con Caceres destinato a partire ancora dalla panchina.

In mediana c’è il dubbio legato alle condizioni di Lukaku che dovrebbe essere convocato nonostante i problemi fisici della vigilia.

Tuttavia sulla sinistra dovrebbe iniziare la gara Lulic, dalla parte opposta Marusic e al centro Parolo, Lucas Leiva e Milinkovic Savic. In attacco Immobile sarà come sempre il punto riferimento della manovra con Luis Alberto ad agire alle sue spalle in posizione di trequartista.

Probabili formazioni

Napoli (4-3-3): Reina; Maggio, Koulibaly, Chiriches, Mario Rui; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. A disposizione: Rafael, Sepe, Tonelli, Rog, Diawara, Zielinski, Ounas, Machach. Allenatore: Sarri.

Lazio (3-5-1-1): Strakosha; Wallace, De Vrij, Radu; Marusic, Parolo, Leiva, Milinkovic Savic, Lulic; Luis Alberto; Immobile. A disposizione: Vargic, Guerrieri, Lukaku, Caceres, Luiz Felipe, Bastos, Patric, Basta, Jordao, Murgia, Nani, Caicedo. Allenatore: Inzaghi.