Ieri 13 febbraio, sono arrivate puntuali le decisioni del Giudice [VIDEO] Sportivo in merito alle gare della quarta giornata di ritorno del campionato di serie B.

Palermo, ammenda di 10mila euro per lancio di un cono gelato

Tra le varie ammende, spicca quella applicata al Palermo di € 10.000 per le seguenti motivazioni, 'per avere, suoi sostenitori, al 23° del secondo tempo, lanciato un cono gelato che colpiva il Direttore di gara, senza conseguenze lesive'. Un fatto curioso che si differenzia dalle altre ammende che di solito riguardano il lancio di petardi o bottigliette di plastica e, ancora, cori offensivi ed ingiurie. E' il caso della Salernitana sanzionata con € 5.000 per avere, suoi sostenitori, lanciato un petardo nel settore ospiti o l'ammenda di € 3.000 alla Pro Vercelli [VIDEO] per grida ed ingiurie nei confronti di un Assistente di gara.

Un'altra ammenda di € 1.500 è stata inflitta al Venezia per l'esplosione di un petardo nel settore occupato da propri sostenitori.

Insomma, volendo sdrammatizzare, nel caso del Palermo si può dire che si tratta del cono gelato più caro al mondo.

Va avanti il mercato degli svincolati

Intanto, il Calciomercato non si è esaurito con la sessione invernale e sono tante le trattative che vedono coinvolti molti club. Si rammenta che per tutti i club c'è ancora la possibilità di pescare dalla lista speciale degli svincolati fino al 28 febbraio e in alcuni casi entro il 31 marzo.

Ora le ufficialità, si registra la comunicazione della Virtus Entella che ha acquistato, a titolo definitivo, l'attaccante Azdren Gani Llullaku, classe 1988, militante nella nazionale albanese, un ottimo colpo, secondo gli esperti di mercato.

Inoltre, il sito ufficiale della Lega di Serie B rende noto che la Salernitana ha depositato il contratto del centrocampista franco-ivoriano Jean-David Akpa Akpro, classe 1992, in passato calciatore del Tolosa.

Il Perugia sogna Alessandro Diamanti

L'ultima notizia ripropone uno dei giocatori più contesi di questo momento, si tratta del centrocampista offensivo, ex Nazionale, Alessandro Diamanti, trequartista classe '83, in regime di svincolo e, quindi, appetito da molti club. Tra le società che si sono mosse con maggiore celerità citiamo il Perugia che ha avviato i primi contatti con il calciatore e nei prossimi giorni conosceremo l'esito della trattativa. Ovviamente, i tifosi del Grifo sognano ad occhi aperti.