Il silenzio per dare spazio al ricordo ed alla commemorazione di un ragazzo scomparso prematuramente. Per il dramma di davide astori ha sconvolto il mondo del calcio e scosso tutti gli italiani, la Figc ha disposto su tutti i campi un minuto di raccoglimento per guardare per un attimo il cielo e rivolgere un pensiero al capitano della Fiorentina. Un momento commovente che ha coinvolto tutti gli stadi del Bel Paese, con le lacrime che hanno segnato il viso di tanti calciatori e tifosi, al di là di rivalità e di tante altre esasperazione in cui vive il mondo della pelota.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Inter

Non sono però mancate piccole ed isolate note stonate. Durante il minuto di silenzio nel derby tra Salernitana [VIDEO] e Avellino qualche voce fuori dal coro ha disturbato quel momento solenne, come si evince dal video pubblicato su YouTube da TuttosullaSalernitana.

Sulla questione è intervenuto il centrocampista granata Joseph Minala. Il camerunese fu l’eroe granata nel match dell’andata (con il guizzo vincente al 96’) anche nel confronto di ritorno ha messo il suo zampino con l’assist a Sprocati.

'Rispettiamo la memoria dei morti'

Nell’occasione il calciatore ha deciso di esprimere il suo rammarico per quanto accaduto nel corso del minuto di raccoglimento per Davide Astori [VIDEO] con un post pubblicato su Facebook Stories: 'Il minuto di silenzio deve essere rispettato da tutti in memoria delle persone decedute’. Minala non ha usato giri di parole nei confronti di chi ha deciso di macchiare un pomeriggio di sport ed un ricordo con urla e fischi: ‘Dispiace che ci sono ancora persone che in quel momento si prendono la scena con delle provocazioni e grida.

Rispettiamo la memoria dei morti’. Un segnale forte quello lanciato dal centrocampista, con la speranza che servano a scuotere le coscienze e ad evitare che si ripetano in futuro situazioni imbarazzanti. Da sottolineare che prima del fischio di avvio della partita ci sono state delle scaramucce nel settore ospiti dello stadio Arechi e che i servizi igienici della curva nord sono stati danneggiati dai tifosi irpini.

Settore ospiti danneggiato: Lotito presenta il conto

Sotto questo profilo la Salernitana ha già annunciato che, dopo aver quantificato il danno, chiederà all'Avellino Calcio di pagare i danni. Smaltita la sbornia per la vittoria nel derby, i granata hanno messo nel mirino la difficile trasferta di Frosinone: nell’occasione Stefano Colantuono dovrà rinunciare allo squalificato Schiavi che potrebbe essere rimpiazzato da Salvatore Monaco. Sul versante opposto Moreno Longo dovrà fare a meno di Matteo Ciofani, Chibsah e Crivello.