La Juventus sta trascorrendo le ore che la dividono dal fischio d'inizio del match contro la Spal nell'albergo che la sta ospitando a Ferrara. La città dell'Emilia Romagna tra l'altro è in grande fermento per l'arrivo dei bianconeri e già ieri i tifosi juventini si sono mobilitati per accogliere Massimiliano Allegri e i suoi ragazzi. Anche sotto l'albergo che ospita la Juventus, in questi istanti, ci sono moltissimi tifosi che sperano di vedere i loro beniamini, probabilmente però dovranno aspettare molte ore perché la squadra uscirà solo intorno alle 17.

Intanto, Allegri sta sciogliendo gli ultimi dubbi di formazione e in particolare tutto ruota intorno all'assetto tattico.

Alex Sandro potrebbe giocare in attacco

Questa sera, la Juve potrebbe scendere in campo con il 4-2-3-1 anche se Massimiliano Allegri non sta scartando del tutto l'ipotesi 4-3-3. Il tecnico livornese al momento è più propenso ad affidarsi ad un centrocampo a due con Miralem Pjanic e Blaise Matuidi, anche perché Sami Khedira non è stato convocato poiché influenzato. L'altro grande dubbio per Massimiliano Allegri riguarda l'attacco, infatti, in queste ore sta prendendo quota l'ipotesi che in avanti con le tre certezze Douglas Costa, Paulo Dybala e Gonzalo Higuain ci possa essere alex sandro.

Il brasiliano si starebbe contendendo un posto da titolare con Mario Mandzukic. Il croato potrebbe riposare visto che fino ad ora è uno di quelli che è stato maggiormente impiegato e nelle ultime partite è apparso un po' stanco.

Rugani favorito su Barzagli

Anche in difesa Massimiliano Allegri ha ancora qualche dubbio, visto che Medhi Benatia è squalificato perciò resta da capire chi giocherà accanto a Giorgio Chiellini.

Al momento il principale candidato sembra essere Daniele Rugani che pare in leggero vantaggio su Andrea Barzagli. Mentre sulle corsie laterali dovrebbero agire Mattia De Sciglio e Kwadwo Asamoah. Infatti, il ghanese va verso la conferma visto Alex Sandro dovrebbe giocare in avanti. Qualora invece in attacco dovesse esserci Mario Mandzukic, il brasiliano tornerebbe in difesa.

Le prossime ore saranno decisive per capire quali saranno le scelte di formazione di Massimiliano Allegri probabilmente le riserve verranno sciolte solo dopo le 17:30, al termine della riunione tecnica dei bianconeri.

Probabile formazione Juventus (4-2-3-1): Buffon; De Sciglio, Rugani, Chiellini, Asamoah; Matuidi, Pjanic; Douglas Costa, Dybala, Alex Sandro; Higuain.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!