La mattinata della Juve è stata divisa tra il lavoro sul campo e un occhio ai sorteggi di Champions League. I bianconeri hanno scoperto il nome del loro avversario europeo: il Real Madrid. La Juventus, però, non ha la minima intenzione di pensare al match contro i blancos fino ai primi di aprile, infatti, prima ci saranno le partite di Serie A contro la Spal e contro il Milan. Domani, in quel di Ferrara, Massimiliano Allegri non potrà contare su Federico Bernardeschi, Juan Cuadrado e a Sami Khedira che è influenzato, a loro tre si aggiunge lo squalificato Medhi Benatia. Infatti, i bianconeri sono molto concentrati sulla sfida contro la Spal ma inevitabilmente i giocatori juventini hanno commentato anche l'esito del sorteggio di Champions League.

Dybala: "Siamo pronti"

La Juve in questi istanti sta raggiungendo Ferrara in treno, ma inevitabilmente qualche pensiero va anche alla grande partita di Champions League contro il Real Madrid. Massimiliano Allegri ha commentato l'esito del sorteggio europeo in conferenza stampa, mentre alcuni dei suoi giocatori hanno affidato il loro pensiero ai social network. Fra questi c'è Paulo Dybala che con un post su Instagram, ha fatto sapere che la Juve è pronta per la sfida contro i blancos: "Siamo pronti per una nuova sfida!".

Dubbi sul sostituto di Benatia

Al match contro il Real Madrid, però si inizierà a pensare dai primi di aprile adesso le energie della Juve sono rivolte alla partita contro la Spal e il dubbio più grande di formazione per la Vecchia Signora, riguarda soprattutto la difesa.

Infatti, Massimiliano Allegri deve decidere se impiegare Andrea Barzagli o Daniele Rugani, uno dei due penderà il posto di Medhi Benatia che è squalificato. Per il resto sembra certo del posto Giorgio Chiellini così come sulla fascia destra dovrebbe esserci Mattia De Sciglio, mentre un'altra novità dovrebbe riguardare la corsia di sinistra dove dovrebbe esserci il ritorno di Alex Sandro.

Il brasiliano potrebbe subentrare a Kwadwo Asamoah che potrebbe riposare. Dietro alla linea a quattro ci sarà ovviamente Gigi Buffon come ha confermato Massimiliano Allegri in conferenza stampa.

A centrocampo mancherà Khedira

Domani, per il match contro la Spal, non sarà a disposizione Sami Khedira. Il tedesco non è stato convocato poiché è influenzato.

A questo punto è possibile che Massimiliano Allegri confermi una linea a due composta da Miralem Pjanic e Blaise Matuidi, in caso invece di centrocampo a tre potrebbe essere inserito uno fra Claudio Marchisio o Stefano Sturaro. Questo dubbio probabilmente verrà risolto solo domani a poche ore dal fischio d'inizio della gara contro la Spal.

Higuain sarà titolare

Non sembrano esserci molti dubbi, invece, in attacco. Infatti, Gonzalo Higuain sarà certamente titolare come ha spiegato lo stesso Massimiliano Allegri in conferenza stampa. Il Pipita è uno degli uomini fondamentali per i bianconeri e domani guiderà il reparto offensivo della Juve. Con il numero 9 juventino ci sarannp anche Paulo Dybala e Douglas Costa. Non è nemmeno da escludere che venga confermato anche Mario Mandzukic.

Al momento, però, resta ancora da capire se la Juve confermerà il 4-2-3-1 oppure se tornerà al 4-3-3. Se i bianconeri scenderanno in campo con un centrocampo a due il croato sarà titolare, altrimenti partirà dalla panchina e dal primo minuto in mezzo al campo verrà inserito un uomo in più che potrebbe essere uno fra Marchisio o Sturaro.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!