Massimiliano Allegri vince la panchina d'oro per la stagione 2016-2017 della serie A. Il riconoscimento come miglior tecnico, Allegri lo ha ricevuto dribblando letteralmente gli avversari Gasperini (tecnico dell'Atalanta) e Sarri (tecnico del Napoli). Lo stesso gli è stato assegnato oggi a Coverciano, a seguito delle votazioni indette dalla Assoallenatori svoltesi al centro tecnico federale. Per lui, è la terza stagione vincente dopo quelle del 2008-2009 e 2010-2011: i tifosi della Juve ne saranno contenti.

Una stagione, quella scorsa, che andrebbe incorniciata e che può considerarsi un'apripista a quella attuale, e che rappresenta una conferma della qualità del lavoro che si sta svolgendo con la Juventus: squadra in vetta alla classifica di Serie A e ai quarti di finale di Champions League: risultati che aumentano il prestigio del commissario tecnico bianconero.

Ilan merito alla votazione e alle preferenze ottenute, Allegri si è aggiudicata la vittoria con 19 voti: Gasperini ne ha ricevuti 11, mentre Sarri solo 7. Alcuni voti sono stati rivelati palesemente, altri sono stati una sorpresa: pare, infatti, che Sarri, a detta di alcuni tecnici, avrebbe rappresentato una novità, ma con Allegri, si è preferito mantenere una certa continuità col passato.

I ringraziamenti di Allegri

Il Ct ringrazia i giocatori, che, a suo dire, gli stanno dando grandi soddisfazioni, tanto quanto ne stanno dando alla società. Il premio - afferma Allegri - lo voglio dedicare a tutto il mio staff, che mi permette di essere qui oggi, ma anche alla società che mi sta dando la possibilità di sedere su questa panchina così prestigiosa.

Lo stesso Allegri ha poi ironizzato, facendo un in bocca al lupo a tutti i tecnici, ad esclusione di Sarri.

Lo stesso Sarri, seppur con stupore, non si è affatto scomposto e, al contrario, ha riso alla battuta del collega: evviva la sportività!

Cos'è la "Panchina d'oro"

Il premio "Panchina d'oro" è un riconoscimento che viene assegnato con cadenza annuale al miglior allenatore del Campionato di Serie A, relativa alla stagione calcistica precedente, attraverso i voti attribuiti dagli altri tecnici.

La prima edizione del premio è avvenuta nella stagione 1990-1991 dall'idea di Massimo Moratti, anch'egli allenatore e commissario tecnico.

Un po' di gossip

L'attrice e showgirl Ambra Angiolini, attuale compagna di Allegri, ha manifestato grande entusiasmo per il riconoscimento ottenuto dal compagno: evviva l'amore!

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!