Ieri pomeriggio mister Giovanni Stroppa ha risposto alle domande dei giornalisti presenti presso la sala stampa “Antonio Fesce” dello stadio “Pino Zaccheria”. Tra gli argomenti trattati, la notizia dei domiciliari concessi al patron Fedele Sannella - che era in carcere dal 24 gennaio scorso, per provvedimento emesso dal gip Giulio Fanales in base all’inchiesta che ha portato anche al commissariamento della società dauna - e l’imminente partita contro il Parma, valida per la trentaduesima giornata del campionato di Serie B ConTe.it 2017/17, che si terrà domenica allo stadio “Ennio Tardini” con calcio di inizio fissato alle ore 12:30.

'Contento per Sannella. Sul commissario non posso rispondere'

Da sempre molto legato Fedele Sannella, l’allenatore nato a Mulazzano ha espresso la sua felicità per la notizia dei domiciliari concessi al patron del Foggia Calcio, ma è al contempo glissa sulle domande inerenti al commissariamento: “Siamo felici per il presidente e speriamo di riabbracciarlo presto, sulle domande riguardanti il commissariamento non posso invece rispondere perchè la società mi ha chiesto di non farlo”.

Tre partite in meno di dieci giorni decisive

Con la partita di Parma si aprirà un mini-ciclo di tre partite in meno di dieci giorni - seguiranno i match casalinghi contro la Pro Vercelli di giovedì 29 marzo alle 20:30 e quello di lunedì 2 aprile alle ore 12:30 contro l’Empoli, quest’ultimo per recuperare quello della ventinovesima giornata rinviata a causa della morte di Davide Astori - che potrebbero essere decisivi per il percorso dei “Satanelli”: “I conti vanno fatti alla fine e dovremo essere maturi e determinati per continuare a tenere l’ottimo ritmo avuto in questa prima parte del girone di ritorno.

Siamo a 4 punti (dai play-off, ndr) ed accorciare il distacco vorrebbe dire fare un salto di qualità. Non so se farò turnover, ma sicuramente ragionerò partita per partita ma sicuramente mi fa piacere avere praticamente tutti a disposizione (Zambelli, unico infortunato, non sarà rischiato a Parma ma sarà disponibile per l’incontro seguente) in questo momento importante della stagione”.

3800 tifosi foggiani a Parma

Ancora una volta encomiabile la risposta dei tifosi rossoneri, che hanno terminato i 3800 tagliandi per il settore ospiti dello stadio “Ennio Tardini”: “La partita di Parma meriterebbe palcoscenici di categoria superiore per quanto pubblico ci sarà sugli spalti - ha affermato Stroppa - e non vediamo l’ora di scendere in campo e giocare la partita.

Fa sempre piacere sapere di essere seguiti da così tanti tifosi”.

A riguardo di ciò, l’Ufficio Stampa del Parma ha emesso un comunicato ufficiale nel quale rende noto che metterà a disposizione un servizio “navetta” gratuito , garantito sia prima che dopo la partita, che permetterà ai supporters rossoneri di giungere dall’uscita dell’Autostrada A1, parcheggiando presso il parcheggio denominato “Scambiatore Nord”, direttamente al Settore Ospiti e viceversa.

Segui la pagina Serie B
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!