Il Torino da poco ha reso ufficiale l' acquisto di un giovane centrocampista promettente. Si tratta di Michel Ndary Adopo, centrocampista 17enne arrivato dal Torcy, squadra che ha lanciato Paul Pogba. Un acquisto momentaneo per quanto riguarda la primavera, ma si spera possa esserlo anche per la prima squadra.

Chi è Michel Ndary Adopo?

Michel Ndary Adopo, giovane centrocampista francese, diciassettenne, giovane promessa del calcio mondiale. Centrocampista paragonato a Paul Pogba, dotato di una buona tecnica e velocità, bravo in entrambe le fasi di gioco. Un giocatore moderno, acquistato dal Torino l' ultimo giorno di Calciomercato, ovvero il 30 gennaio.

Il tesseramento di questo calciatore è stato abbastanza complesso, perché si trattava di un calciatore minorenne, proveniente da uno stato estero.Finalmente dopo diversi mesi, dove il calciatore si è ugualmente unito alla squadra, è stato possibile renderlo ufficiale.

Perchè è ufficiale soltanto ora?

Il tesseramento di un giovane calciatore, minorenne e di uno stato estero è molto complesso.Il Torino ha lavorato per diversi mesi affinché potesse ufficializzare questo calciatore. Purtroppo le normative europee per quanto riguarda i calciatori minorenni, sono molto stringenti.Infatti, il Torino, visto che il giovane ragazzo, allora sedicenne, adesso diciassettenne, non aveva ancora completato gli studi, e la squadra granata lo doveva accogliere con l' obbligo per la cura e la formazione scolastica.

Tutto per fortuna è andato a buon fine, infatti il club granata può finalmente abbracciare questo giovane ragazzo.

Possiamo vederlo in prima squadra?

Il giovane centrocampista, è ancora ora un calciatore che lascia molto parlare di se in positivo. Un centrocampista che nelle sue poche partite disputate fin qui con la primavera, ha collezionato buonissime prestazioni,arricchite da buonissime giocate e grandi spunti.

Un acquisto in ottica futura per la prima squadra. Continuando cosi' certamente lo vedremo giocare nella squadra granata, che in questa stagione ha avuto qualche problema li in quel reparto, nella speranza che non si faccia viva qualche altro club e con qualche offerta importante riesca a portarlo via.

La squadra granata, dotata di un ottimo vivaio, sembra aver portato a casa un gioiellino, di cui certamente tutti ne parleranno in positivo negli anni che verranno.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina Torino Calcio
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!