La clamorosa sconfitta della Juventus in Champions League con il Real Madrid di Cristiano Ronaldo (epica doppietta) ha scosso non poco l'ambiente bianconero. I supporters della Juventus, infatti, non hanno risparmiato critiche a Massimiliano Allegri. Nel mirino anche Paulo Dybala (espulso per doppia ammonizione) e Andrea Barzagli, sicuramente due dei peggiori in campo contro la squadra allenata da Zinedine Zidane. C'è ancora da disputare il ritorno dei quarti di finale di Champions, ma dopo un tale risultato tutto appare compromesso. Questa situazione porterà delle conseguenze per quanto riguarda il Calciomercato; la dirigenza bianconera, infatti, sta seriamente pensando di effettuare una vera e propria rivoluzione per la prossima stagione.

Ecco tutti i dettagli delle ultime indiscrezioni sul calciomercato della Juventus.

Mercato Juventus, rivoluzione per il 2018/2019? Ecco la situazione

Massimiliano Allegri potrebbe lasciare la Juventus al termine della stagione, nonostante abbia un contratto fino al 2020. Su di lui è molto forte l'interesse del Paris Saint Germain e quello del Chelsea (che dovrebbe esonerare Antonio Conte al termine della Premier League). Entrambi i club, inoltre, sono disposti ad offrire un maxi ingaggio al tecnico toscano. Se Allegri dovesse lasciare la Juventus, Marotta e Paratici si getterebbero su Simone Inzaghi, allenatore della Lazio, che sta disputando davvero una grandissima stagione. A lasciare la Juventus, poi, potrebbe essere anche Claudio Marchisio, sul quale ci sono diversi club della Major League Soccer.

Stesso discorso vale per Stefano Sturaro, che ha bisogno di maggiore spazio. Potrebbe lasciare la Juventus anche Sami Khedira, che è in scadenza di contratto nel 2019; la dirigenza bianconera, inoltre, sembra intenzionata a puntare su Emre Can del Liverpool, considerato l'erede naturale del tedesco. Attenzione anche alla situazione di Paulo Dybala, sul quale ci sono numerosi top club europei (in primis il Real Madrid, pronto a mettere sul piatto una maxi cifra per lui).

Non bisogna poi dimenticare Gianluigi Buffon: per lui sembra ormai arrivato il momento di dire basta (anche se dopo la sempre più probabile eliminazione dalla Champions League potrebbe cambiare idea). Se si verificassero questi scenari, per la Juventus si tratterebbe di una vera e propria rivoluzione. Staremo a vedere.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!