Nel pomeriggio di oggi torna la Serie B, con sette partite in programma per la trentaquattresima giornata: Ascoli-Carpi, Bari-Salernitana, Cremonese-Foggia, Palermo-Pescara, Parma-Frosinone, Spezia-Empoli, Ternana-Cittadella. Domani Venezia-Carpi alle 15; Cesena-Entella e Pro Vercelli-Novara alle 17,30; lunedì 9 Avellino-Perugia. Spicca, dunque, il confronto tra Parma e Frosinone, in palio punti pesanti in chiave promozione. I crociati arrivano al match con i secondi della classe dopo la risicata affermazione sul Palermo, 3-2. Rischia non poco l'Empoli capolista sul campo dello Spezia, una delle squadre più coriacee del campionato.

Si preannuncia molto interessante anche la partita tra Avellino e Perugia, con precedenti anche in Serie A. Ricca di fascino la partita fra Bari e Salernitana, massime espressioni calcistiche di due città che meriterebbero la categoria superiore.

La classifica

Empoli al comando della graduatoria con 66 punti, insegue il Frosinone a quota 58. Staccato di una lunghezza, con 57 punti, il Palermo. A seguire Perugia, Parma e Bari 53; Cittadella e Venezia 50; Carpi 48; Spezia 45; Foggia 43; Cremonese e Salernitana 41; Novara e Brescia 38; Pescara 37. Nella zona "calda" Entella e Avellino 36; Cesena 34; Ascoli 33; Pro Vercelli 30, Ternana 27.

Segui la pagina Serie B
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!