Prova di forza della Juventus, che all'Allianz stadium supera il Milan con un perentorio 3-1. Un successo che consente ai bianconeri di allungare il vantaggio sul Napoli: +4. All'8' è Dybala a sbloccare il risultato, ispirato da Pjanic. La conclusione dell'argentino, potente e precisa, non lascia scampo a Donnarumma. Al 28' i rossoneri pareggiano con Bonucci, l'ex di turno, sugli sviluppi di un calcio d'angolo: colpo di testa vincente alle spalle di Buffon.

Nella ripresa, al 55', Calhanoglu colpisce la traversa con un gran destro dalla distanza. Al 79', Cuadrado segna in tuffo, di testa, raccogliendo un traversone di Khedira dalla sinistra. All'87' è quest'ultimo a chiudere la partita, servito da Dybala, dopo una grande azione di Douglas Costa.

Verso i quarti di finale di Champions league

Martedì 3 aprile, alle 20,45, ancora a Torino, il big match di Champions League con il Real Madrid, andata dei quarti di finale.

Ritorno fissato l'11 aprile in Spagna. In programma anche Siviglia-Bayern Monaco. Mercoledì 4 si giocheranno Liverpool-Manchester City e Barcellona-Roma, alle 20,45. Ritorno il 10 aprile, alla stessa ora. Il 13 aprile il sorteggio delle semifinali, previste dal 24 al 25 aprile, ritorno dall'1 al 2 maggio. Finale il 26 maggio a Kiev.

Così in campo

La Juventus di Massimiliano Allegri in campo con un "3-5-1-1": Gianluigi Buffon; Andrea Barzagli, Medhi Benatia, Giorgio Chiellini; Stephan Lichtsteiner, Sami Khedira, Miralem Pjanic, Blaise Matuidi, Kwadwo Asamoah; Paulo Dybala; Gonzalo Higuain.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Milan

Sostituzioni: Douglas Costa (46' Lichtsteiner), 61' Juan Cuadrado (Matuidi), 76' Rodrigo Bentancur (76' Pjanic).

Il Milan di Gennaro Gattuso risponde con "4-3-3": Gianluigi Donnarumma; Ricardo Rodriguez, Alessio Romagnoli, Leonardo Bonucci, Davide Calabria; Giacomo Bonaventura, Lucas Biglia, Franck Yannick Kessie; Hakan Calhanoglu, Andre Silva, Suso. Sostituzioni: 65' Nikola Kalinic (Silva); 76' Riccardo Montolivo (76' Biglia); 80' Patrick Cutrone Calhanoglu).

Serie A, così le altre partite della trentesima giornata

Bologna-Roma 1-1: 18' Pulgar, 76' Dzeko. Atalanta-Udinese 2-0: 68' Petagna, 74' Masiello. Cagliari-Torino 0-4: 61' Iago Falque, 65' Ljajic, 79' Ansaldi, 88' Obi. Fiorentina-Crotone 2-0: 3' Simone, 62' Chiesa. Genoa-Spal 1-1: 30' Lapadula, 60' Lazzari. Inter-Verona 3-0: 1' e 49' Icardi, 13' Perisic. Lazio-Benevento 6-2: 19' e 68' Immobile, 23' Cataldi, 51' Guilherme, 60' Caicedo, 66' De Vrij, 83' Leiva, 90' Luis alberto. Chievo-Sampdoria 2-1: 26' Quagliarella, 62' Castro, 79' Hetemaj. Sassuolo-Napoli 1-1: 22' Politano, 80' autogol Rogerio.

La classifica

Juventus 78; Napoli 74; Roma 60; Inter 58; Lazio 57, Milan 50; Atalanta 47; Sampdoria e Fiorentina 44; Torino 39; Bologna 35; Udinese 33; Genoa 31; Cagliari 29; Chievo e Sassuolo 28; Spal 26; Crotone 24; Verona 22; Benevento 10.

Recuperi e prossimo turno

Martedì 3 aprile, ore 18,30: Atalanta-Sampdoria, Genoa-Cagliari, Udinese-Fiorentina. Mercoledì 4 aprile: Benevento-Verona 17,30, Milan-Inter 18,30, Chievo-Sassuolo 18,30, Torino-Crotone 18,39.

Sabato 7 aprile: Benevento-Juventus 15, Roma-Fiorentina 18, Spal-Atalanta 18, Sampdoria-Genoa 20,45. Domenica 8 aprile: Torino-Inter 12,30, Crotone-Bologna 15, Verona-Cagliari 15, Napoli-Chievo 15, Udinese-Lazio 18, Milan-Sassuolo 20,45.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto