Con il pareggio per 2-2 maturato venerdì sera allo stadio "Benito Stirpe" del Foggia in casa del Frosinone, la squadra ciociara ha dovuto rimandare una festa già pronta, con il Parma che invece, arrivando a pari punti proprio con i ciociari a quota 72 ma essendo in vantaggio negli scontri diretti, hanno potuto celebrare la loro terza promozione consecutiva completando in altrettante stagioni la risalita dalla Serie D alla Serie A.

Pubblicità
Pubblicità

I complimenti al Foggia

La stampa sportiva italiana ha elogiato il comportamento del Foggia che, seppur senza obiettivi e matematicamente certi di concludere il campionato in nona posizione, ha onorato il campionato e la propria maglia, mettendo il 100% dell'impegno anche nell'ultima partita della stagione.

D'altronde Giovanni Stroppa - l'allenatore dei "Satanelli" - nella conferenza stampa prima della partita era stato chiaro: "Andremo lì per fare la nostra partita perché siamo professionisti e professionali, e dobbiamo farlo nel rispetto di tutti", e dopo il fischio finale, durante la conferenza stampa, anche il presidente dei gialluzzarri Benito Stirpe, nonostante la cocente delusione, ha elogiato il comportamento dei rossoneri: "Hanno fatto la partita che dovevano fare mentre noi siamo stati sfortunati in certi episodi ed ingenui a subire il gol del pareggio all'89' su un contropiede".

Pubblicità

I tifosi del Parma dedicano un coro a Floriano

Proprio il gol in contropiede citato da Stirpe, realizzato da Floriano con un preciso pallonetto di esterno destro che ha colto di sorpresa il portiere Vigorito, ha di fatto regalato la promozione in Serie A al Parma che, vincendo 0-2 contro lo Spezia, ha potuto stappare lo spumante.

Mai i quattrocentottantacinque chilometri che separano lo stadio "Benito Stirpe" dal "Comunale Alberto Picco" di La Spezia sono sembrati così vicini seppur con epiloghi diametralmente opposti: alla rete del Foggia, infatti, mentre i sedicimila tifosi del Frosinone imprecavano contro la malasorte prima di cadere nel silenzio, mentre i sostenitori ducali esplodevano di gioia per quanto avvenuto nel settore ospiti dell'impianto ligure, tanto che online è reperibile anche un video in cui, dopo termine della partita, dedicano un coro all'attaccante del Foggia: "Din don, din don, intervengo da Frosinone, Floriano ha fatto gol".

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie B

Ma non solo i tifosi del Parma hanno ringraziato il Foggia: anche i calciatori ducali lo hanno fatto con Antonio Junior Vacca - ex dei pugliesi - che ha urlato "Forza Foggia" davanti alle telecamere di Sky e negli spogliatoi ha poi guidato anche il resto della squadra in un coro verso la sua ex squadra.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto