La Juve, questa sera, scenderà in campo contro la Roma con moltissime novità di formazione. Infatti, Massimiliano Allegri nel corso della giornata aveva molti dubbi di formazione che ha risolto poco fa. Dunque la Juventus, contro la Roma, sarà schierata in modo diverso rispetto a quanto vista in Coppa Italia contro il Milan. I bianconeri all'Olimpico giocheranno con il 4-2-3-1. Perciò la Juve tornerà all'antico dal punto di vista tattico, ma questa non sarà l'unica sorpresa visto che fra i titolari ci sarà anche il ritorno di Federico Bernardeschi.

Attacco super offensivo per la Juve

Questa sera contro la Roma, Massimiliano Allegri punterà su un attacco super offensivo.

Infatti, le certezze del tecnico livornese sono Paulo Dybala e Gonzalo Higuain, ma per il match contro la Roma non ha voluto rinunciare nemmeno ad un altro dei suoi titolarissimi ovvero Mario Mandzukic, ma la sorpresa più grande in casa bianconera è Federico Bernardeschi. Il numero 33 juventino dopo essere rientrato dopo l'infortunio al ginocchio aveva giocato molti spezzoni di partita e questa sera avrà la grande chance di essere in campo dal primo minuto. Chi invece riposerà è Douglas Costa che partirà quindi dalla panchina.

Novità anche in difesa

Oltre all'attacco Massimiliano Allegri farà alcune rotazioni anche in difesa visto che ci saranno in campo sia Mattia De Sciglio che Andrea Barzagli.

Alla vigilia si pensava che il numero 15 bianconero potesse riposare visto che reduce da diverse partite e invece, Massimiliano Allegri ha deciso di puntare ancora su di lui. Al suo fianco però non ci sarà Medhi Benatia ma bensì Daniele Rugani. Nella retroguardia della Juve ci sarà un'altra novità visto che lo squalificato Juan Cuadrado sarà sostituito da Mattia De Sciglio.

Il numero 2 bianconero ha vinto il ballottaggio con Stephan Lichtsteiner, sulla corsia di sinistra, invece, tornerà Alex Sandro.

Matuidi in panchina

Con il ritorno al 4-2-3-1 e l'inserimento di una punta in più Massimiliano Allegri per la partita contro la Roma ha scelto di rinunciare ad un uomo a centrocampo.

Infatti, Blaise Matuidi stasera riposerà e partirà dalla panchina. Dunque la mediana della Juve sarà formata da Sami Khedira e Miralem Pjanic. Queste sono quindi le probabili scelte di Massimiliano Allegri per il match di stasera, un match di fondamentale importanza per i bianconeri che in caso di vittoria o pareggio contro la Roma conquisterebbero matematicamente lo scudetto.

Probabile formazione Juventus (4-2-3-1): Szczesny; De Sciglio, Barzagli, Rugani, Alex Sandro; Khedira, Pjanic; Bernardeschi, Dybala, Mandzukic; Higuain.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!