Il campionato di Serie B è senza dubbio un torneo importante, ma si sa che gli introiti non sono certamente eccellenti come le cifre che girano in Serie A. Di certo, avere un sostegno in più all'interno della società può fare comodo, anche in vista del calciomercato che, come è risaputo, è fonte di grandi guadagni ma anche, e soprattutto, di grandi spese per tutte le società calcistiche. Le prime trattative già ci sono e le voci di calciomercato si moltiplicano con l'avvicinarsi della data di apertura della sessione estiva di mercato, che sarà ad inizio luglio.

Nuovo ingresso in società

E' notizia fresca quella che vede un ingresso importante nel Livorno calcio.

Si allarga, dunque, la base societaria del club amaranto. Mirko Peiani, patron di Uappala, avrebbe infatti acquistato il 20% delle quote della società Livorno Calcio 1915, secondo quanto sostiene lI Tirreno, secondo cui l’accordo sarebbe già stato sottoscritto. A cedere le quote, la famiglia Spinelli, al termine di un incontro svolto a Genova. Adesso la nuova composizione societaria, secondo queste informazioni comunque da confermare ufficialmente, prevederebbe questa ripartizione: 52% in carico a Spinelli, 28% a Romano, 20% al nuovo socio, Pejani. Un sostegno in più per il club che punta ad un campionato di Serie B importante, dopo aver vinto il campionato di Serie C con non poche difficoltà (e diversi cambi di allenatore).

Calciomercato Serie B, ecco le prime trattative

Proprio per cercare di creare una rosa di livello, il Livorno si è messo al lavoro sul mercato. Già sono stati avviati i primissimi contatti con calciatori che conoscono bene la categoria. Il Livorno si sta muovendo soprattutto per rivoluzionare la zona offensiva: Mastinu (Spezia), Sansone (Novara) e La Mantia (Virtus Entella) i nomi circolati nelle ultime ore e tutti con una certa esperienza in cadetteria.

Tra le squadre attive sul mercato c'è pure il Padova che, oltre a Marrone, centrocampista esperto di proprietà della Juventus, avrebbe messo nel mirino anche un altro calciatore importante per la Serie B. Il Padova, infatti, avrebbe intavolato un asse di mercato col Sassuolo al fine di ottenere il prestito di Bandinelli, regista protagonista della stagione da play-off del Perugia.

Molto attivo anche il Lecce che riparte da Liverani e dalla base solida della squadra: Perucchini (si parlerà del rinnovo del prestito con il Bologna nelle prossime settimane), Cosenza, Lepore, Di Piazza, Saraniti, Tabanelli, Arrigoni, Armellino, Mancosu, Tsonev, Di Matteo, Legittimo, sono i calciatori quasi certi di restare in giallorosso e rappresentano l'ossatura della rosa giallorossa. Altri sono in bilico, ma potrebbero alla fine restare (Ciancio, Marino, Costa Ferreira), mentre per altri si profila la cessione (Caturano ricercato dal Catanzaro). Nel calciomercato, il Lecce sta lavorando su un possibile scambio di portieri con la Fidelis Andria, tra Maurantonio e il giovane Bleve, che quest'anno ha avuto poco spazio alla Ternana (soltanto 9 presenze).

Insomma, le neopromosse in Serie B sono già attivissime nel calciomercato.

Segui la pagina Politica
Segui
Segui la pagina Serie B
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!