Il Calciomercato inizierà ufficialmente a luglio, ma le squadre che hanno già raggiunto i loro obiettivi nel campionato attuale sono al lavoro da tempo per programmare la prossima stagione. Tra queste squadre, c'è senza dubbio il Livorno che ha già praticamente riscattato l'attaccante Doumbia dal Lecce (l'attaccante parigino è stato acquistato per una somma vicina ai 20 mila euro) ed è intenzionato a lavorare per rivoluzionare l'attacco. In questi giorni, infatti, alla società amaranto sono stati accostati nomi importanti per la Serie B [VIDEO].

Il Livorno ha già cercato nei giorni scorsi La Mantia, sul quale da tempo c'è anche l'interessamento del Lecce.

Ma nelle ultime ore gli amaranto avrebbero chiesto informazioni su due altri attaccanti della Serie B: Gianluca Sansone (del Novara) e Giuseppe Mastinu (Spezia). Si tratta di calciatori che conoscono bene la cadetteria e potrebbero dare un tocco d'esperienza in più alla rosa dei toscani. Sansone, attaccante ex Sampdoria e Torino, che vanta anche oltre 50 presenze in Serie A, nell'ultima stagione ha giocato poco (solo 15 presenze da titolare) e ha segnato un solo gol. In Serie B, con le maglie di Novara, Bari e Bologna, negli ultimi 4 campionati ha collezionato 112 presenze e 17 reti. Mastinu gioca da due anni in cadetteria, quando ha fatto il doppio salto (dall'Olbia in Serie D allo Spezia in Serie B). Non è un goleador, ma gioca molto per la squadra ed ha una buona tecnica: nelle ultime due stagioni con i liguri ha giocato 48 gare segnando 2 reti.

Le altre trattative di Serie B

Salernitana e Cremonese sono sulle tracce di Porcino, difensore del Catania. Sempre in casa Catania, la Salernitana guarda con attenzione al portiere Pisseri, uno dei migliori portieri della Serie C. I campani seguono anche Mercadante, laterale classe '95 del Monopoli che da alcuni giorni è sul taccuino del club. Molto attivo il Padova che continua a seguire Marrone per il centrocampo e Marilungo per l'attacco. Per Marrone, attualmente al Bari ma della Juventus, ci sarebbero stati già i primi contatti. Con questi affari, si rischia di creare una vera e propria girandola di attaccanti tra i club della cadetteria. Infine, il Lecce tiene in piedi la trattativa di un possibile scambio di portieri con la Fidelis Andria tra Maurantonio e Bleve [VIDEO]: la trattativa non si potrà avviare prima di fine giugno, quando si saprà se la Ternana avrà riscattato il cartellino del giovane portiere o meno (la sensazione è che non sarà riscattato).