È andata, il campionato italiano di calcio per il Napoli sta per chiudere definitivamente i battenti e con un pizzico di delusione e rammarico ci si appresta già a preparare la prossima stagione che per il presidente Aurelio De Laurentiis dovrà essere ancora migliore. L'obiettivo dello scudetto per i partenopei deve rimanere ancora presente, ma nel frattempo si comincia a parlare molto di Calciomercato e le indiscrezioni trapelate negli ultimi giorni non fanno stare per niente tranquilli i tifosi. Infatti, mentre sembra ormai pronta la "lista della spesa" per i colpi in entrata, i partenopei potrebbero dover dire addio, dopo quello di Pepe Reina, addirittura ad altri quattro titolarissimi.

Napoli: quattro addii pesanti all'orizzonte?

Il match del San Paolo contro il Crotone, infatti, sarà la gara in cui si segnerà il commiato di Pepe Reina dopo ben quattro anni vissuti da assoluto protagonista con la maglia del Napoli. Tuttavia, secondo quanto riferito dal quotidiano sportivo La Gazzetta dello Sport, quello del portiere spagnolo potrebbe non essere l'unico addio. Quella contro i calabresi, infatti, potrebbe essere l'ultima gara a disposizione per vedere calcare i campi di gioco a diversi giocatori importanti. Il primo potrebbe essere il difensore centrale Albiol, perché il classe 1986 ha una clausola rescissoria da 6 milioni di euro e diversi club potrebbero decidere di investire per uno dei difensori più affidabili del nostro campionato.

Con lui, anche il connazionale José Maria Callejon potrebbe salutare il San Paolo: anche nel suo caso c'è una clausola rescissoria attiva sul suo contratto molto appetibile da circa 20 milioni di euro.

Gli altri due giocatori che potrebbero lasciare Napoli e un dolore davvero grande ai tifosi partenopei sono il bomber belga Dries Mertens, che con 28 milioni di euro potrebbe andare a giocare altrove nel tentativo di strappare un ultimo contratto a cifre faraoniche, e soprattutto il capitano del club, Marek Hamsik, per il quale l'Oriente sembra essere sempre più vicino.

Secondo quanto aggiunto dal Corriere del Mezzogiorno, infatti, il centrocampista slovacco sarebbe allettato da un'offerta faraonica pervenuta dalla Cina a 10 milioni di euro a stagione per tre anni, cifra che potrebbe far vacillare anche quello che è considerato oramai una vera e propria bandiera.

Per rimanere sempre aggiornati sulle ultime notizie di calciomercato e, più in generale, sul mondo del calcio, continuate a seguirci sul sito sito Blasting News.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la pagina SSC Napoli
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!