Con la partecipazione alla Champions League, l'Inter ha deciso di optare per una super campagna acquisti e rinforzare la rosa con nomi di livello e ritoccare qualche reparto in cui servivano rinforzi. Tra gli acquisti già conclusi nelle scorse settimane spiccano quelli di Asamoah e De Vrij presi entrambi a costo zero, oltre all'arrivo di Lautaro Martinez. Sistemata la difesa e acquistato un ulteriore rinforzo in attacco, la società Milanese è intervenuta sul mercato per rinforzare il centrocampo vista la non permanenza di Rafinha in prestito dal Barcellona che non ha voluto rinnovare il prestito per un'altra stagione.

Dopo alcune difficoltà iniziali l'Inter però ha trovato il tassello mancante prendendo dalla Roma il belga Nainggolan, vero e proprio pupillo di Spalletti che senza mai nascondersi aveva chiesto più volte alla società.

Un vero e proprio colpo di mercato quello dell'Inter sia in termini di costi che a livello mediatico. Un arrivo che sembrava difficile se non impossibile visto che la società capitolina aveva sempre alzato un muro davanti alle prestigiose offerte che erano pervenute per il Ninja. Spalletti ha finalmente il suo incursore, un uomo fondamentale per il suo modulo e il modo di giocare.

Il mercato non finisce qui

Nonostante già siano stati messi a segno molti colpi, il mercato in entrata dell'Inter non finisce qui.

Infatti i nerazzurri sono da tempo sulle tracce di Malcom del Bordeaux. Dopo un primo tentativo andato a vuoto, viste le richieste economiche elevate la situazione sembra essere cambiata con la società francese che ha deciso di aprire una trattativa per la cessione, specificando però che non accetterà prestiti con diritti di riscatto ma solo obblighi.

Intanto i nerazzurri hanno concluso un'altra trattativa sempre per quanto riguarda il reparto avanzato con l'arrivo dal Sassuolo di Politano. La trattativa è stata impostata con un prestito con diritto di riscatto fissato a 25 milioni più due giocatori ai neroverdi, si attende solo l'ok di Squinzi. L'arrivo di Politano tuttavia non esclude un altro possibile arrivo li in avanti.

Capitolo cessioni

A fronte dei tanti investimenti per tenere i conti i regola l'Inter dovrà effettuare anche qualche cessione. Tra i nomi in lista spicca quello di Antonio Candreva. Il giocatore non ha vissuto una grandissima stagione quest'anno ma nonostante questo alcuni club sono interessati alle sue prestazioni. La società ha offerto il rinnovo al giocatore ma ciò non lo mette del tutto fuori dal mercato visto che, se dovesse arrivare un'offerta giusta, il giocatore potrebbe partire. Secondo i media sulle sue tracce ci sarebbe il forte interesse del Tottenham ma ad oggi non ci sono conferme nè sono pervenute delle offerte per l'esterno nerazzurro.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!