Mancano ormai pochi giorni all'inizio dei Mondiali in Russia. La rassegna iridata, che aprirà i battenti giovedì 14 giugno e si concluderà il 15 luglio, non vedrà ai nastri di partenza la Nazionale italiana, ma nonostante ciò sono diverse le squadre pronte a contendersi la vittoria finale, per strappare alla Germania il titolo conquistato in Brasile nel 2014. A tal proposito, i bookmakers stanno cominciando a diramare le quote sulle squadre favorite al successo.

Brasile principale favorita del torneo

Sulla carta, la principale avversaria della Germania per la vittoria è senza dubbio il Brasile. Il team verdeoro, allenato dall'ex Corinthians Tite, può vantare tra i suoi 23 convocati una serie di giocatori di grande valore, soprattutto in attacco. Su tutti, indubbiamente, svetta Neymar, stella del Paris Saint-Germain strappato al Barcellona la scorsa estate per la sontuosa cifra di 222 milioni di euro.

Gli altri componenti del reparto offensivo (Gabriel Jesus, Firmino, Coutinho e Taison, solo per citarne alcuni) possono certamente contribuire a trascinare i sudamericani verso il trionfo finale. Per i bookmakers, i brasiliani sono i favoriti alla conquista della Coppa del Mondo a quota 5.00.

Alle spalle di Neymar e compagni, a quota 5.50 si piazza la Germania campione in carica, solidissima in tutti i reparti e intenzionata a centrare la doppietta mondiale dopo il recente successo in Confederations Cup.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Mondiali Russia 2018

In Russia mancherà Götze, match-vinner della finale di Rio di quattro anni fa contro l'Argentina, escluso dall'elenco dei convocati dal tecnico Joachim Löw.

Le altre candidate alla vittoria finale

Dietro le due principali favorite del torneo troviamo la Spagna, quotata a 7.00, e tornata finalmente a grandi livelli dopo la cocente eliminazione di quattro anni fa ai gironi. La selezione iberica sbarcherà in Russia con un gruppo composto da un giusto mix di veterani e giovani stelle, tra le quali spicca indubbiamente Isco, definitivamente esploso sia con la maglia del Real Madrid che con quella delle "Furie Rosse".

Dopo gli iberici troviamo la Francia di Griezmann e Mbappé quotata a 7.50, nonostante sia orfana di Payet, infortunatosi durante la finale di Europa League tra Marsiglia e Atletico Madrid. Alle spalle dei transalpini c'è l'Argentina di Lionel Messi, desideroso di riscattare la sconfitta in finale di quattro anni fa, e soprattutto di conquistare uno dei pochi trofei ancora mancanti dalla sua ricca bacheca.

Subito dietro ci sono il Belgio a 12.00, l'Inghilterra a 18.00 e il Portogallo di Cristiano Ronaldo a 23.00.

Da non sottovalutare l'Uruguay di Cavani, quotato a 29.00, e la Croazia che vale 34 volte la posta. Più staccata la Colombia a 41.00, mentre i padroni di casa della Russia vengono quotati a 51.00.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto