La Francia di Didier Deschamps si qualifica per la semifinale: battuto l'Uruguay [VIDEO] di Washington Tabarèz per 2-0. Prestazione insufficiente per la 'Celeste', seppur con l'attenuante dell'assenza di Cavani: troppo poco per impensierire la corazzata francese. Decisivi i gol di Varane e di Griezmann su un evidente errore di Muslera, che incorre in una papera che ha ricordato molto quella di Karius nell'ultima finale di Champions League.

I transalpini dominano la partita e non vengono impensieriti quasi mai dall'attacco dell'undici di Tabarèz: praticamente assente la stella della nazionale uruguaiana, Luis Suarez.

Il primo tempo

Prima frazione di gioco abbastanza soporifera tra Uruguay e Francia, le due squadre si sono dedicate più a evitare pericoli che a creare occasioni da gol. I transalpini confermano l'11 visto contro l'Argentina ad eccezione dello squalificato Matuidi, che viene sostituito da Corentin Tolisso.

Stesso modulo e stessi uomini anche per Tabarèz, ad eccezione del 'Matador' Cavani infortunatosi contro il Portogallo: a prendere il suo posto è l'ex conoscenza del calcio italiano, Stuani. Le due squadre non creano quasi nulla, la Francia si affida a qualche scorribanda del talento Mbappè, bloccato brillantemente da Laxalt. Al 40' la partita si sblocca: punizione di Griezmann che serve al centro dell'area di rigore Varane, che con un colpo di testa angolato batte Muslera: 1-0 per la Francia.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Mondiali Russia 2018

La reazione dell'Uruguay non si fa attendere e al 44' Lloris compie un vero miracolo sul colpo di testa di Caceres: sulla ribattuta, Godin non riesce a inquadrare la porta. Si conclude il primo tempo con il risultato di 1-0 per i transalpini.

Il secondo tempo

Secondo tempo molto più movimentato rispetto al primo, complice il vantaggio francese. L'Uruguay cerca in tutti i modi di essere pericoloso ma l'assenza del 'Matador' si fa sentire.

I cambi a disposizione del 'Maestro' Tabarèz non sono all'altezza degli undici titolari e, infatti, la 'Celeste' non tira quasi mai in porta. Al 61' i transalpini trovano il raddoppio: tiro di Griezmann non irresistibile con Muslera che smanaccia malissimo. La palla va in porta e la Francia raddoppia. L'undici di Didier Deschamps va vicino al 3-0 con un tiro di Tolisso, non lontanissimo dalla porta di Muslera al 73', e con una punizione di Griezmann che non impensierisce il numero uno uruguaiano all'88'.

La Francia è la prima semifinalista dei Mondiali Russia 2018: affronterà la vincente dell'incontro di questa sera tra Brasile e Belgio.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto