Il mercato estivo si sta confermando all'insegna delle sorprese e dei grandi nomi. Dopo il passaggio di Cristiano Ronaldo alla Juventus si è creato un triangolo di mercato molto interessante tra uvJentus e Milan e i calciatori coinvolti nella trattativa sono Bonucci, Caldara e Higuain.

Bonucci è vicino al ritorno in bianconero

Continua la trattativa tra Juventus e Milan per il possibile passaggio in rossonero di Higuain. Tra le due società non c'è in ballo solo il discorso "Pipita", visto e considerato che lo scambio Caldara-Bonucci sembra destinato a concludersi positivamente. Nessuno si sarebbe mai aspettato un possibile ritorno in bianconero di Bonucci, d'altronde, il mercato estivo sta confermando che le sorprese sono sempre dietro l'angolo.

Dopo anni di stallo in Italia sono arrivati i grandi colpi e il mercato sta regalato grandi emozioni.

Per arrivare a Bonucci la Juventus dovrebbe sacrificare il promettente Caldara. Il giovane centrale azzurro è arrivato da poco a Torino e paradossalmente potrebbe già salutare i bianconeri. L'impressione è che la Juventus si stia privando con troppa facilità di uno dei calciatori migliori in prospettiva futura, anche se non bisogna dimenticare che Bonucci ha l'esperienza necessaria per prendere in mano la difesa bianconera. Dunque, Allegri vuole affidarsi all'esperienza e lasciare da parte la gioventù. Con i giovani ci vuole molta pazienza e bisognerebbe farli crescere in modo graduale, con i "cosiddetti" anziani non serve avere pazienza e come ben si sa la loro esperienza potrebbe essere garanzia di successo.

Certo, dovesse arrivare Bonucci la difesa della Juventus si ritroverebbe con diversi ultra trentenni in rosa. Non bisogna dimenticare la presenza dei vari Chiellini, Barzagli e Benatia, calciatori ancora integri e competitivi che hanno superato la soglia dei 30 anni. Allegri non è mai stato molto propenso a lanciare i giovani e lo ha dimostrato anche negli anni in cui allenava il Milan.

Il limite del tecnico toscano è proprio questo, anche se ha i successi dalla sua parte e criticarlo al momento potrebbe essere veramente superfluo.

Marotta prepara l'aumento d'ingaggio per Pjanic

Per un Higuain in procinto di lasciare la Juventus c'è un Pjanic che è sempre più vicino alla conferma in bianconero.

Il bosniaco non lascerà Torino e nei prossimi giorni per lui potrebbe arrivare il tanto atteso aumento di ingaggio. L'ex romanista al momento percepisce 4,5 milioni a stagione e punta ad arrivare ai 7 milioni a stagione, cifra che Marotta sembra disposto a raggiungere.

La conferma di Pjanic è un colpo importante per Max Allegri, visto e considerato che dai suoi piedi fatati partono tutte le azioni più pericolose dei bianconeri. Le sue qualità non sono mai state in discussione e il mister toscano lo ha quasi sempre schierato dal primo minuto. Con l'arrivo di Emre Can il centrocampo bianconero ha acquisito ancor più forza e la presenza dei vari Matuidi, Khedira, Bentancur e Marchisio è sintomo di garanzia e affidabilità.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Milan
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!