Italia-Polonia di venerdì 7 settembre 2018 allo Stadio Dall'Ara di Bologna rappresenterà il match di esordio della Nazionale di Roberto Mancini nella Nations League. L'Italia mette di fronte due squadre molto deluse dalle recenti esperienze internazionali; l'Italia infatti non ha partecipato all'ultimo Mondiale giocato in Russia, mentre i polacchi hanno strappato il pass per la competizione ma sono usciti malamente di scena al primo turno.

L'incontro Italia-Polonia sarà anche trasmesso in diretta tv sulla rete ammiraglia della Televisione pubblica e in streaming sull'applicazione ufficiale della Rai.

Italia-Polonia in Tv su Rai 1 e in streaming su Raiplay

La prima sosta del Campionato di Serie A 2018/2019 sarà effettuata per il doppio impegno dell'Italia di Roberto Mancini nella Nations League, nuova competizione per squadre nazionali europee.

L'Italia cerca di recuperare lustro internazionale dopo l'onta della mancata partecipazione all'ultimo torneo mondiale russo; anche la Polonia, comunque, arriverà in Italia con l'obiettivo di vincere l'incontro.

Tra l'altro, la rosa polacca annovera molti giocatori che giocano nel nostro campionato quali i portieri Szczesny e Skorupski, i difensori Reca e Bereszynski, i centrocampisti Linetty e Zielinski e gli attaccanti Milik e Piatek.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV Anticipazioni Tv

A disposizione del C.T. Jerzy Brzeczek anche l'ex viola Blaszczykowski e il forte attaccante Lewandowski.

Per quanto riguarda la possibilità di seguire l'incontro da casa, Italia-Polonia sarà trasmessa, gratis e in chiaro, in diretta Tv su Raiuno e in live streaming sull'applicazione Raiplay alle ore 20:30.

I convocati di Roberto Mancini

Per la partita contro la Polonia di venerdì sera, e per l'impegno contro il Portogallo di lunedì 10 settembre, il commissario tecnico della Nazionale Roberto Mancini ha convocato 31 giocatori.

Nella lista appaiono anche 5 calciatori alla prima convocazione quali Lazzari della Spal, Biraghi della Fiorentina, Cragno del Cagliari, Zaniolo della Roma e Pellegri del Monaco. Ovviamente il compito di Mancini è quello di lanciare un nuovo ciclo e per raggiungere l'obiettivo è fondamentale riuscire ad amalgare una rosa composta da giocatori esperti e da giovani promesse.

Per quanto concerne la lista completa degli Azzurri, i portieri saranno Donnarumma, Sirigu, Perin e Cragno.

I difensori Bonucci, Chiellini, Biraghi, Caldara, Romagnoli, Criscito, Rugani, Zappacosta, Emerson e Lazzari. Tra i centrocampisti sono stati chiamati Barella, Jorginho, Gagliardini, Benassi, Cristante, Pellegrini e Zaniolo. Infine, il parco attaccanti comprende Insigne, Bernardeschi, Balotelli, Belotti, Berardi, Chiesa, Immobile, Bonaventura e il giovanissimo Pellegri.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto