Ieri sera c’è stata la presentazione ufficiale del Pisa Sporting Club allo stadio Arena Garibaldi Romeo Anconetani aperto a tutti ed invaso da quasi 5mila tifosi che hanno festeggiato con cori, bandiere e fumogeni. Grande entusiasmo per la squadra di Giuseppe e Giovanni Corrado che, assieme al nuovo allenatore Luca d’Angelo, cercherà di scalare i vertici della Serie C per raggiungere la tanto agognata serie B sfiorata di un soffio lo scorso anno. Tanti nomi importanti sono rimasti, ma altrettanti sono andati via per lasciare spazio a giovani promesse e a veterani del pallone, come il nuovo capitano Davide Moscardelli.

Presentazione del Pisa aperta a tutti e stadio gremito

Ieri sera allo stadio Arena Garibaldi Romeo Anconetani verso le 20:30 c’è stata la presentazione ufficiale del Pisa Sporting Club, supportata da più di 4.500 tifosi entrati gratuitamente nel settore della tribuna. Altrettante persone sono rimaste fuori dallo stadio a cantare e acclamare i colori nerazzurri che, a detta del patron Giuseppe Corrado e di suo figlio Giovanni (che ha lavorato tutta l’estate per mettere insieme la squadra), dovrebbero dare molte soddisfazioni alla tifoseria. L’anno scorso i play-off della serie B non sono stati raggiunti per un soffio, ma quest’anno la nuova compagine è formata da talenti in grado di fare la differenza.

Dopo aver presentato le nuove maglie e lo staff tecnico è stata la volta dei calciatori, e da ultimo il neo capitano Davide Moscardelli, acclamato a gran voce dalla folla. Sono stati festeggiati tutti, in particolare coloro che sono rimasti dagli anni precedenti, ma anche i nuovi giovani che promettono molto bene.

L’allenatore Luca D’Angelo è alla guida del Pisa da giugno 2018, scelto da Giovanni Corrado e dal direttore sportivo Roberto Gemmi, anch’egli una new entry.

Tanti nuovi acquisti nerazzurri

L’ultimo arrivato in casa Pisa si chiama Daniele Liotti, un esterno sinistro nato nel 1994, ma non è l’unico che inizierà il campionato 2018-2019 che, dopo diverse traversie, dovrebbe finalmente partire il 16 settembre 2018.

La presentazione dei giocatori è avvenuta in ordine di numero, saltando il 9, quello del capitano Davide Moscardelli che è stato annunciato da ultimo in un vero tripudio di entusiasmo. Si comincia con il primo portiere, il nuovo acquisto Stefano Gori, 22enne che milita nell’Italia under 19. Il numero 2 Samuele Birindelli è una vecchia conoscenza dei pisani, molto apprezzato come difensore nonostante abbia solamente 19 anni e militi in squadra dal 2016. Il numero 3 appartiene a Fabrizio Bignani, difensore centrale sinistro nato nel 1998 e nella rosa nerazzurra da agosto 2018. Anche l’uruguaiano ventenne Fabrizio Buschiazzo, numero 4, è un difensore centrale destro acquistato nello stesso periodo, mentre la maglia numero 5 appartiene al centrocampista ventiduenne Roberto Zammarini, nel Pisa dal 2017.

La presentazione del reparto difensivo si è chiusa con il numero 6 Roberto Masi, nuovo acquisto del Pisa di quest’anno.

Il reparto offensivo del Pisa Sporting Club

La presentazione del Pisa Sporting club all’Arena Garibaldi è proseguita con il numero 7, l’attaccante 23enne Iacopo Cernigoi per poi arrivare a un idolo della tifoseria nerazzurra, Nicolas Izzillo, classe 1994 centrocampista destro nerazzurro dal 2017 che vestirà la maglia numero 8. Il numero 10 Davide Di Quinzio ha 29 anni e gioca nel Pisa dal 2017, così come la giovane punta centrale Luigi Cuppone, nato nel 1997. La presentazione è continuata il portiere Andrea D’Egidio, maglia numero 12, il difensore Andrea Meroni, numero 13, il centrale Marius Marin, numero 14 e l’ultimo arrivato Daniele Liotti, maglia numero 14.

Daniele Cardelli indosserà la maglia numero 22, Francesco Lisi la numero 23 e Claudio Maffei la numero 24. Ovazione per i giocatori che indosseranno rispettivamente le maglie numero 26 e 27: l’attaccante Gaetano Masucci e il centrocampista 27enne Robert Gucher, vecchie conoscenze della tifoseria pisana. La serata è finita con tanti cori per Alessandro De Vitis, numero 30, Michele Marconi, 31 e il capitano Davide Moscardelli, 38enne attaccante e capitano della squadra con la maglia numero 9.

Segui la pagina Serie C
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!