Archiviata la 4ª giornata di Serie A, ci sarà l’esordio stagionale di Champions League. Inizierà la fase a gironi della massima competizione per club, a cui quest’anno partecipano Inter, Juventus, Napoli e Roma. I campioni d’Italia fanno parte del Gruppo H con Manchester United, Valencia e Young Boys. Il primo match dei bianconeri sarà contro gli spagnoli all’Estadio de Mestalla. Il fischio d’inizio sarà fissato alle ore 21.00 di mercoledì 19 settembre 2018. Si tratterà di una trasferta da non sottovalutare per i ragazzi di Massimiliano Allegri, che hanno cominciato nel migliore dei modi in campionato, conquistando 3 vittorie su altrettante gare disputate.

Il Valencia di Marcelino García Toral non ha ben figurato in questo avvio di stagione in Liga. Ha ottenuto un pareggio in casa contro l’Atlético Madrid alla 1ª giornata, dopodiché ha perso in trasferta contro l’Espanyol ed ha pareggiato il derby contro il Levante. Nonostante questi risultati, saranno comunque da temere i Taronges in Champions League. I tifosi della Vecchia Signora potranno guardare la partita in diretta tv su Sky, nonché in streaming su Sky Go. La sfida non verrà trasmessa in chiaro sulla Rai, dove per questa 1ª giornata si vedrà il match della Roma contro il Real Madrid.

Cristiano Ronaldo sa come far goal al Valencia

Cristiano Ronaldo torna in Spagna, ma stavolta indossando la maglia della Juventus e non più del Real Madrid. Il portoghese, che ha rifiutato la chiamata della sua nazionale per concentrarsi solamente sul proprio nuovo club, ha già avuto modo di affrontare il Valencia in 17 occasioni tra Liga e altre competizioni. L’ultima risale alla stagione scorsa, quando il Real Madrid s’impose 1-4 all’Estadio de Mestalla, con una sua doppietta. Per l’attaccante si trattò del suo 15° goal in 17 presenze contro il Valencia.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Serie TV Juventus

Cristiano Ronaldo ha anche servito 4 assist complessivi. Il bilancio negli scontri diretti è di 10 vittorie, 6 pareggi e 2 sconfitte.

Al contrario del plurivincitore del Pallone d’Oro, la Juventus non ha mai incrociato gli spagnoli in gare ufficiali. Sarà, dunque, la prima sfida in assoluto. La squadra di Marcelino García Toral vanta alcuni giocatori interessanti, come Rodrigo, Michy Batshuayi e Denis Cheryshev, oltre al giovane Gonçalo Guedes. In rosa ci sono anche vecchie conoscenze del calcio italiano come Geoffrey Kondogbia, Jeison Murillo e Neto.

Quest’ultimo sarà uno degli ex di questa partita assieme a João Cancelo, acquistato in estate proprio dalla Juventus, dopo la parentesi all’Inter in prestito. Vedremo come si comporteranno i bianconeri, che nella giornata successiva affronteranno il più abbordabile Young Boys all’Allianz Stadium.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto