La Juventus esordirà nel Gruppo H di Champions League in trasferta contro il Valencia il 19 settembre. La prima sfida casalinga all’Allianz Stadium è fissata per il 2 ottobre contro lo Young Boys. Il match sarà giocato alle ore 18.55. Ad un mese dalla partita è stata aperta la vendita dei biglietti da parte della società bianconera, che ha iniziato con la prelazione abbonati. Questa prima fase si concluderà il 5 settembre alle ore 23.59, dopodiché verrà aperta la prelazione abbonati UEFA il 7 settembre. Questa seconda fase rimarrà attiva fino alle ore 23.59 del 8 settembre.

Prezzi dei tagliandi e informazioni sull’acquisto

I tifosi della Juventus possono già acquistare i biglietti per il match contro lo Young Boys della nuova edizione di Champions League. I prezzi partono da un minimo di 30 € (tribuna Nord o Sud al 1° o 2°) e arrivano fino ad un massimo di 110 € (tribuna Est Centrale al 1°). A disposizione anche tribuna Nord o Sud Est al 2° ad un costo di 55 €, mentre il settore Laterale delle tribune Est o Ovest costa 65 € al 2°. La spesa sale a 70 € per la tribuna Ovest al 2°, mentre nel Laterale Ovest al 1° è di 75 €. Stessa cifra per la tribuna Family, dove gli Under 18 e le Donne pagano solo 45 €. Infine, troviamo Est Laterale al 1° a 80 € ed Est Centrale al 2° a 100 €.

I canali di vendita sono call center TicketOne (892.101), sito internet Listicket.com e ricevitorie o punti vendita Plus. In tutti i casi è previsto l’acquisto con caricamento su tessera del tifoso. La società fa sapere, che durante questa fase, che prevede tariffe speciali, non si può effettuare il cambio del nome.

La caccia ai biglietti per la prima partita in casa della Juventus è partita, staremo a vedere in quanto tempo si andrà in sold-out. Qualora dovessero esserci posti residui al termine della prelazione, si procederà con la vendita libera.

Prima di lasciarvi, vi ricordiamo che non si registrano precedenti contro lo Young Boys.

La formazione di Berna sfiderà per la prima volta i campioni d’Italia. Il palmares degli elvetici, vincitori dell’ultima Super League, si compone di 12 titoli nazionali, 6 Coppe di Svizzera, una Supercoppa e una Coppa di Lega. A livello europeo possono vantare una semifinale in Coppa dei Campioni nella stagione 1958/59. Nella storia recente il club giallonero ha più volte cercato la qualificazione alla Champions League attraverso i turni preliminari, ma è sempre stato eliminato . Quest’anno lo Young Boys è riuscito a qualificarsi, superando l’ostacolo Dinamo Zagabria agli spareggi. Staremo a vedere sei i ragazzi di Gerry Seoane riusciranno ad impensierire CR7 e compagni.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Champions League
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!