La Juve, da ieri sera, è in ritiro a Manchester e si sta preparando in vista della partita contro lo United. I bianconeri rimarranno in hotel fino alle 19 circa e poi si dirigeranno all'Old Trafford. Nel corso della giornata, Massimiliano Allegri dovrà sciogliere i molti dubbi di formazione. Infatti, al momento non c'è nessuna certezza sull'undici della Juventus. Le ipotesi sono addirittura tre si va dal 4-4-2, passando per il 4-3-3 arrivando fino al 3-5-2. Il tecnico bianconero probabilmente vuole tenere tutti sulla corda e in pochi sono certi del posto. Le certezze sembrano essere Giorgio Chiellini, Leonardo Bonucci, Joao Cancelo, Alex Sandro, Miralem Pjanic, Blaise Matuidi, Cristiano Ronaldo e Paulo Dybala.

I giocatori in bilico in cerca di una maglia da titolare sono Juan Cuadrado, Andrea Barzagli, e Federico Bernardeschi. A seconda della scelta che farà Massimiliano Allegri si capirà anche l'atteggiamento tattico.

Dubbio 4-4-2, 4-3-3 o 3-5-2

I dubbi di formazione in casa Juve in vista del match contro il Manchester United sono moltissimi e Massimiliano Allegri deciderà solo nelle prossime ore probabilmente la formazione la si saprà con certezza solo nel tardo pomeriggio. Il dubbio è tra 4-4-2, il 4-3-3 e il 3-5-2. Infatti, è possibile che in difesa giochino Joao Cancelo, Giorgio Chiellini, Leonardo Bonucci e Alex Sandro. Ma qualora venisse utilizzata la retroguardia a tre a quel punto verrebbe inserito Andrea Barzagli e il portoghese e il brasiliano a quel punto verrebbero spostati a centrocampo.

In mezzo al campo, invece, ci saranno certamente Miralem Pjanic e Blaise Matuidi, insieme a loro, qualora il tecnico livornese optasse per il 4-3-3, a quel punto potrebbe essere confermato Rodrigo Bentancur. Mentre in caso di 4-4-2 verrebbero inseriti Federico Bernardeschi e Juan Cuadrado, con il numero 30 bianconero che a quel punto andrebbe in panchina.

Il colombiano, però, potrebbe essere titolare anche in caso di 3-5-2.

In attacco spazio a Dybala e Cristiano Ronaldo

Anche in attacco ci sono parecchi dubbi e al momento le certezze sembrano essere solo Paulo Dybala e Cristiano Ronaldo. Loro due saranno sicuramente in campo poi resta da capire se al posto di Mario Mandzukic ci sarà Federico Bernardeschi oppure se Massimiliano Allegri deciderà di cambiare sistema di gioco lasciando in avanti solo due punte.

Il tecnico livornese deciderà solo ed esclusivamente a metà pomeriggio e nel corso della riunione tecnica comunicherà le sue scelte ai suoi ragazzi.

Probabile formazione Juventus (4-4-2): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Bernardeschi, Pjanic, Matuidi, Cuadrado; Dybala, Ronaldo.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Champions League
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!