Questa mattina, la Juve si è ritrovata in campo alla Continassa per preparare la partita in vista della partita di Champions League contro il Manchester United. In casa bianconera per il match di domani c'è un po' di emergenza a centrocampo. Infatti, la Juventus domani non potrà contare né su Sami Khedira né su Emre Can perciò a disposizione ci sono solo Rodrigo Bentancur, Miralem Pjanic e Blaise Matuidi. In casa juventina, però, va registrata un'ulteriore assenza, si tratta di quella di Mario Mandzukic che nell'allenamento mattutino ha riportato una distorsione alla caviglia che lo ha costretto a rimanere a Torino.

Ma Massimiliano Allegri ha una rosa ampia formata da giocatori molto duttili e per questo motivo sta studiando nuove soluzioni. In particolare è possibile che il tecnico livornese torni al 3-4-1-2. Infatti, in difesa è possibile il ritorno della BBC, mentre Federico Bernardeschi potrebbe giocare come trequartista alle spalle di Paulo Dybala e Cristiano Ronaldo.

Qualche dubbio per Massimiliano Allegri

Massimiliano Allegri per la partita contro il Manchester United ha qualche dubbio sulla formazione. In particolare vista l'assenza di Mario Mandzukic, il tecnico livornese sta pensando ad una nuova soluzione tattica e potrebbe passare ad un 3-4-1-2. Questo sistema di gioco l'allenatore della Juve lo ha utilizzato già nell'ultima partita di Champions League contro lo Young Bous e probabilmente potrebbe riproporlo anche domani sera all'Old Trafford.

Dunque contro il Manchester United ci potrebbe essere il ritorno della BBC e Andrea Barzagli, Leonardo Bonucci e Giorgio Chiellini sono i principali candidati per proteggere la porta di Wojciech Szczesny.

Qualche dubbio a centrocampo

Con il ritorno al 3-4-1-2, i dubbi di Massimiliano Allegri potrebbero essere soprattutto a centrocampo dove Miralem Pjanic e Blaise Matuidi sono certi del posto, ma resta ancora da capire chi completerà la linea mediana.

Infatti, sulla corsia di sinistra dovrebbe essere confermato Alex Sandro, a destra invece, le opzioni sono molteplici e Joao Cancelo sembra essere favorito sulla concorrenza. Il numero 20 juventino, però, è in ballottaggio con Juan Cuadrado. Se Massimiliano Allegri ha ancora qualche dubbio in mezzo al campo, invece, in attacco le scelte sembrano essere fatte e Federico Bernardeschi dovrebbe assistere Paulo Dybala e Cristiano Ronaldo.

Probabilmente si capirà qualcosa in più sulle scelte del tecnico livornese bisognerà aspettare la conferenza stampa che l'allenatore terrà alle 19:15. Insieme a Massimiliano Allegri parlerà Cristiano Ronaldo.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!