Grande attesa per la quarta giornata di Champions League 2018/9, in programma martedì 6 e mercoledì 7 novembre: le quattro squadre italiane (Juventus, Roma, Napoli e Inter) hanno ottime possibilità di accedere agli ottavi di finale, un importante traguardo per il calcio italiano. Si preannuncia una '2 giorni' all'insegna dello spettacolo visto che le avversarie saranno di tutto rispetto: si comincerà con Inter-Barcellona e Napoli-Paris Saint Germain, per continuare mercoledì con Juventus-Manchester United e CSKA Mosca-Roma. I tifosi della Juventus sono già in trepidazione per la sfida contro il Manchester United che, in caso di vittoria, potrebbe regalare la qualificazione e il primo posto nel girone con due turni di anticipo.

Juventus-Manchester United su Rai1, in chiaro, e in streaming su RaiPlay

La partita Juventus-Manchester United verrà trasmessa sulla piattaforma a pagamento Sky che detiene in esclusiva i diritti per la più importante manifestazione calcistica europea: arrivano, però, buone notizie per i tifosi bianconeri in quanto la sfida andrà in onda anche in chiaro, su Rai Uno, a partire dalle ore 21. Sarà possibile seguire il match anche in streaming attraverso la piattaforma Raiplay e, per gli abbonati Sky, tramite Sky Go.

Per quanto riguarda le formazioni delle due squadre, Allegri conta di poter recuperare sia Chiellini che Bernardeschi, mentre cercherà di stringere i denti Matuidi, uscito acciaccato dal match contro il Cagliari.

Incerto il recupero di Mario Mandzukic, alle prese con il riacutizzarsi di un problema alla caviglia. Allegri dovrebbe mandare in campo la seguente formazione: Szczesny tra i pali; Cancelo, Bonucci, Chiellini e Alex Sandro nella linea difensiva a quattro; Bentancur, Pjanic e Matuidi a centrocampo; tridente offensivo formato da Cuadrado, Cristiano Ronaldo e Dybala.

Champions League, Juventus-Manchester United: torna Pogba all'Allianz Stadium

Nel Manchester United di Mourinho, grande attesa per il ritorno all'Allianz Stadium di Paul Pogba: è probabile un'accoglienza calorosa da parte del popolo bianconero, per il grande campione francese.

Lo 'Special One' dovrebbe schierare De Gea in porta; Young, Smalling, Lindelof e Shaw in difesa; Fred, Matic e Pogba a centrocampo; Mata dietro le due punte Rashford e Martial.

Per i Red Devils, un match molto importante per la qualificazione, soprattutto se il Valencia dovesse fare bottino pieno contro lo Young Boys. Attualmente la classifica del girone vede la Juventus al comando con 9 punti, seguita dal Manchester United con 4 e dal Valencia con 2. Gli svizzeri dello Young Boys sono ultimi con un solo punto.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Champions League
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!