Il Milan è molto attivo sul mercato in questo periodo. La squadra rossonera, infatti, ha avuto un rendimento piuttosto altalenante in questo inizio di stagione, soprattutto in campionato. Nonostante l'acquisto di Gonzalo Higuain (che ha deciso di proseguire la sua carriera in rossonero dopo l'esperienza alla Juventus), la squadra ha manifestato alcuni problemi in fase offensiva. Per questo, oltre al colpo Paguetà (uno dei migliori talenti del calcio mondiale), ci sono buone possibilità che vada in porto l'affare Zlatan Ibrahimovic nella prossima sessione di Calciomercato invernale.

Ivan Gazidis ha preso possesso del suo ufficio in casa Milan e sarà il nuovo amministratore delegato del club rossonero. Sarà lui a fornire a Paolo Maldini e a Leonardo i limiti economici sui quali impostare il mercato di gennaio. Oltre all'attaccante svedese, il Milan potrebbe acquistare anche Cesc Fabregas dal Chelsea. La società rossonera, infatti, vuole assolutamente conquistare un posto nella prossima Champions League ed è disposta a fare dei sacrifici economici sul mercato a gennaio.

Vediamo nel dettaglio tutte le ultime indiscrezioni sui movimenti di mercato del club rossonero.

Mercato Milan, Maldini e Leonardo lavorano per i colpi Ibrahimovic e Fabregas: la situazione

Stando a quanto riporta il noto quotidiano torinese "Tuttosport", nelle ultime ore sarebbero aumentate le probabilità di vedere Zlatan Ibrahimovic e Cesc Fabregas in rossonero per la seconda parte di stagione. Il fortissimo attaccante svedese sembra avere concluso la sua parentesi in America, nelle fila dei Los Angeles Galaxy e sarebbe intenzionato a tornare a Milano, città che gli è rimasta nel cuore.

Pare che il Milan abbia già trovato l'accordo con il centravanti svedese, sulla base di un contratto da quasi tre milioni di euro per sei mesi, insieme alla promessa di ridiscutere il prolungamento per la prossima stagione.

Oltre ad Ibrahimovic potrebbe diventare rossonero anche Cesc Fabregas, forte centrocampista spagnolo che al momento si trova ai margini del Chelsea allenato da Maurizio Sarri. L'ex allenatore del Napoli, infatti, non lo considera un titolare fisso e il centrocampista iberico ha più volte manifestato il desiderio di lasciare Londra, per iniziare una nuova esperienza calcistica.

Con questi due acquisti, il Milan avrebbe ancora più chances di arrivare nelle prime quattro posizioni al termine della stagione.

Segui la pagina Milan
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!