Le continue attenzioni della Juventus non sono rivolte soltanto alle performance sul campo, ma anche al mercato dove nel tempo ha saputo cogliere le occasioni migliori. Circa sei anni fa, ha prelevato a parametro zero dal Manchester United, Paul Pogba il quale in quattro anni è cresciuto in maniera esponenziale tanto da fare la differenza per i bianconeri. I suoi movimenti eleganti, i colpi di genio che spesso hanno portato a gol pesanti sono serviti a far innamorare i tifosi zebrati.

Corsi e ricorsi storici

L'idillio tra il ragazzo di Lagny-sur-Marne e la 'Vecchia Signora'si è interrotto nell'estate del 2016, quando il centrocampista ha espresso il desiderio di tornare tra i 'Red Devils'. La dirigenza bianconera l'ha accontentato anche perché vendendolo per 105 milioni di euro ha realizzato un enorme plusvalenza.

Tra il campione del mondo di Russia 2018 e José Mourinho, allenatore dello United, non è mai decollata quell'intesa trovata con Massimiliano Allegri.

Ultimamente i rapporti tra il giocatore e il tecnico portoghese si sono ulteriormente deteriorati anche a causa dei risultati altalenanti della squadra. Già in estate, Paul si è adoperato per mandare, attraverso i social, 'messaggi d'amore' alla Juventus, anzi sarebbe stato ben felice se la società inglese l'avesse ceduto, ma non è stato accontentato.

La Juve sogna sempre il Pogba bis

Il club di Andrea Agnelli non ha mai smesso di seguire le vicissitudini del centrocampista e potrebbe tentare anche di riprenderlo durante la sessione invernale.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Serie A

Il tesoretto di 80 milioni di euro guadagnato dal passaggio del turno in Champions League, potrebbe essere impiegato per realizzare il Pogba bis. La possibile trattativa con il Manchester United si annuncia complicata perché la società non vorrà perdere nessun euro della cifra pagata due anni or sono.

Intanto a Torino i tifosi sognano un ritorno del gigante transalpino che con la sua spettacolarità ha coinvolto tutti, non a caso la sua 'Pogdance' è stata imitata perfino da giocatori di altri club e di altri sport.

Oltremanica, gli inglesi meditano quale sia la soluzione migliore, considerato che non è certa la permanenza di Mourinho a Manchester, infatti esiste la possibilità che in estate il portoghese possa salutare la società ed in questo caso sembra un po' affrettata l'idea di lasciar partire un talento come l'ex bianconero, d'altro canto la dirigenza della Continassa in inverno non ha mai investito grosse cifre per cui l'affare Pogba è più probabile che slitti sotto l'ombrellone.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto