Sono ore molto calde per il calciomercato della Juventus; [VIDEO] dopo l'addio di Beppe Marotta (che ha deciso di proseguire la sua carriera all'Inter), il club bianconero sta monitorando alcuni tra i migliori giocatori del mondo e potrebbe mettere a segno più di un colpo per reparto nelle prossime sessioni di mercato. Per rinforzare il reparto arretrato gli obiettivi, secondo quanto afferma Tuttosport, sarebbero essenzialmente due: Mathijs De Ligt e Marcelo. Il primo è un difensore centrale olandese classe 1999, di proprietà dell'Ajax.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Juventus

Già perno della nazionale "orange", ha dimostrato di essere uno dei migliori giovani nel suo ruolo e ha ancora enormi margini di miglioramento. Il suo procuratore è Mino Raiola, il quale ha da sempre ottimi rapporti con la dirigenza bianconera.

Su di lui, però, ci sono anche alcuni top club europei, come Manchester City e Barcellona, disposti a mettere sul piatto delle cifre molto elevate. Altro nome molto caldo per la difesa bianconera è quello di Marcelo del Real Madrid, considerato dagli esperti il migliore al mondo nel suo ruolo. Il terzino brasiliano è grande amico di Cristiano Ronaldo e al termine della stagione potrebbe decidere di seguirlo a Torino. Ma la Juventus sta seguendo con grande attenzione anche due top player per il centrocampo: Paul Pogba e Isco.

Mercato Juventus, possibile rivoluzione nel 2019

Andrea Agnelli e Fabio Paratici hanno messo da tempo nel mirino Paul Pogba del Manchester United. Il fortissimo centrocampista francese (che quest'anno si è laureato campione del mondo con la sua nazionale) non si è mai ambientato del tutto in Inghilterra e avrebbe intenzione di cambiare aria, considerati anche i pessimi rapporti con il manager dei "red devils", José Mourinho.

La valutazione del giocatore si aggira tra i sessanta e i settanta milioni di euro, ma potrebbe essere decisiva la volontà dello stesso Pogba, che è rimasto molto legato all'ambiente bianconero. L'altro possibile acquisto della Juventus [VIDEO] è Isco, giocatore che è da tempo molto apprezzato dalla dirigenza bianconera. Il fantasista del Real Madrid non viene considerato un titolare dal nuovo tecnico delle "merengues", Santiago Solari, mente con Zidane era un punto fisso dei "blancos". Isco, dunque, potrebbe decidere di proseguire la sua carriera altrove. La sua valutazione va dai cinquanta ai settanta milioni di euro. La formazione della Juventus nel 2019 potrebbe dunque essere questa: Szczesny, Cancelo, Bonucci (De Ligt), Chiellini, Marcelo, Pogba, Pjanic, Dybala, Isco, Mandzukic, Ronaldo.