Il calciomercato del Lecce torna a riaccendersi. Nel match contro il Benevento è apparsa evidente una mancanza in attacco: serve una prima punta che possa agevolare i giallorossi in zona realizzativa e che possa anche far rifiatare La Mantia.

Trattative Lecce

All'inizio del Calciomercato si era parlato di Ceravolo, ma dopo il forte interesse di Benevento e Cremonese il Lecce aveva virato su altri obiettivi: Tumminello e Pucciarelli su tutti.

Nelle ultime ore, in realtà, la società giallorossa sembra essere tornata con insistenza sull'attaccante del Parma, Fabio Ceravolo. I tre obiettivi in realtà sono molto diversi. Pucciarelli è una seconda punta e il suo acquisto è strettamente legato alla cessione di Pettinari. Tumminello è una prima punta, in grado di portare centimetri e fisicità così come Ceravolo. La differenza tra l'attaccante dell'Atalanta e quello ducale è data però dall'esperienza: Ceravolo ne ha di più.

Inoltre, l'Atalanta non vuole cedere il calciatore con una formula che sia diversa dal prestito secco e questo non piace non piace al Lecce che vorrebbe almeno l'opzione del diritto di riscatto. Ceravolo, invece, potrebbe essere acquistato a titolo definitivo. La stampa da comunque l'affare tra il Lecce e l'Atalanta in dirittura d'arrivo.

Pettinari-Crotone, nessun accordo per il momento

Il passaggio dell'attaccante Pettinari al Crotone invece sembra aver avuto un netto rallentamento.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie B Calciomercato

L'entourage di Pettinari pare non aver trovato l'accordo sul contratto con i calabresi e la trattativa appare bloccata, per ora. Sicuramente si riproverà a trovare un accordo nelle prossime ore ma per il momento questo mancato accordo blocca anche l'arrivo di una seconda punta al Lecce. È chiaro che prima di chiudere l'affare Pucciarelli, va ceduto necessariamente Pettinari per poter avere lo slot libero in rosa.

Altre trattative in Serie B

Sempre molto attiva la Cremonese che cerca un bomber. Ceravolo resta l'obiettivo numero uno, ma l'idea Ciofani è sempre ben impressa nelle menti dei dirigenti della società lombarda. Di certo la Cremonese è stata vicinissima a quest'ultimo ma poi è tornata forte su Ceravolo (avendo già trovato un accordo di massima con il Parma). Alla fine la società lombatda troverà il bomber che cerca e probabilmente libererà Paulinho, richiesto dal Padova.

Nel frattempo i veneti si godono Mbagoku autore di una prestazione perfetta, bagnata con 2 gol, al debutto contro l'Hellas Verona. A proposito di debutti, positivo anche quello di Tachtsidis nel Lecce.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto