Il Milan ha bisogno di un ultimo rinforzo e i vari tentativi da parte della società e i vari nomi accostati alla squadra rossonera ne sono la prova. Si sta lavorando ancora per un esterno d'attacco, anche se le possibilità sembrano poche, a meno di un occasione low cost dell'ultimo minuto.

Intanto, il Milan guarda anche in casa del Genoa, essendo in ottimi rapporti con il presidente Preziosi e dopo aver chiuso da pochi giorni l'affare che ha portato il polacco Piatek [VIDEO] a vestire la maglia rossonera.

Romulo alla corte di Gattuso? La Lazio sarebbe in vantaggio

Dalle ultime indiscrezioni pare che i dirigenti rossoneri abbiano fatto un sondaggio per il centrocampista genoano Romulo. Il giocatore, classe '87 è arrivato a Genova la scorsa estate dopo la buona stagione con il Verona nonostante la squadra veneta sia retrocessa, condita da 3 gol e 5 assist giocando quasi sempre da terzino. Nella squadra di Preziosi, il brasiliano naturalizzato italiano, ha da subito trovato una maglia da titolare anche se fin qui i numeri non sono eclatanti: solamente 1 gol e 2 assist in 17 partite giocate.

Sulle orme del giocatore però ci sono molte squadre di Serie A tra cui il Parma e la Lazio, con quest'ultima in netto vantaggio sulle concorrenti e alla ricerca di un rinforzo sulla fascia destra: con Marusic che non sta rendendo come la scorsa stagione e con Patric che non sembra un'alternativa valida per Inzaghi [VIDEO].

Il giocatore brasiliano è molto duttile e può ricoprire vari ruoli tra cui terzino, esterno ma anche centrocampista centrale

Si prova anche una pista francese

Se Romulo dovesse andare alla Lazio, il Milan potrebbe puntare tutto sul giovane talento del Nizza, Saint-Maximin, un altro nome trapelato nella giornata di ieri.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Milan

Il giocatore, di appena 21 anni, è un esterno di fascia molto rapido e nonostante la giovane età sembra già pronto per un palcoscenico importante. In questa stagione in Ligue 1 ha realizzato 6 gol conditi da 2 assist e in patria è considerato uno dei giovani più promettenti.

L'unico ostacolo da superare è il prezzo, considerato troppo alto per i dirigenti rossoneri, che in questa sessione di mercato hanno sborsato già quasi 80 milioni e con il fiato sul collo del fair play finanziario: il Nizza ha proposto un prestito oneroso con il diritto di riscatto fissato a 10 milioni.

Nonostante il calciatore francese abbia chiesto alla società e all'allenatore Patrick Vieira di essere lasciato andare, non sembrano ancora esserci dei presupposti per la fumata bianca in questa sessione di mercato

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto