Ieri sera, all'Allianz Stadium, la Juventus ha pareggiato con il Parma per 3-3. I padroni di casa inspiegabilmente hanno subito la rimonta avversaria, in quella che doveva essere la partita del riscatto, dopo l'eliminazione dalla Coppa Italia. I bianconeri sono andati in vantaggio nel primo tempo con Cristiano Ronaldo, poi nella ripresa Daniele Rugani ha segnato la rete del raddoppio. Il Parma non si è fatto attendere ed ha risposto con il sigillo di Barillà. CR7 è stato l'autore del terzo gol, ma Gervinho con una doppietta ha rovinato la festa bianconera.

Il sarcasmo di Allegri

Massimiliano Allegri e Cristiano Ronaldo, in coda alla partita, hanno fatto il punto del match alla stampa. Il tecnico livornese ha sdrammatizzato evidenziando il fatto che delle ultime sei reti incassate, cinque sono state siglate a seguito di errori dei suoi uomini. In realtà il pareggio con il neo promosso Parma mette in allarme il club di Andrea Agnelli, che senza la BBC sembra aver perso le fondamenta e in vista dell'Atletico Madrid aumentano le preoccupazioni.

L'allenatore è convinto che il bel gioco visto durante i 90 minuti, tanto atteso dagli addetti ai lavori, non è così proficuo, perché alla fine per valorizzare il lato estetico si cade in una sorta di pericolosa superficialità: "Abbiamo accontentato chi vuole il bel gioco, che non paga". E poi continua: "Il 3-3 non è commentabile, non esiste giocarla così". Oltre al risultato deludente, che ha lasciato l'amaro in bocca al pianeta Juventus, c'è anche da fare i conti con l'insoddisfazione di Paulo Dybala, il quale sembra non aver digerito quest'ultima panchina tanto che l'ha lasciata prima della fine del secondo tempo. Anche in questo caso, il "conte Max" ha tirato in ballo la sua ironia: "Non me ne sono neanche accorto, si vede che avrà avuto freddo".

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Serie A

Le parole tranquillizzanti di Ronaldo

Anche Cristiano Ronaldo non è felice per il risultato, nonostante con la sua doppietta sia ritornato il capocannoniere della Serie A. Il portoghese ha sottolineato che la Juventus ha dominato con i parmigiani, i quali hanno pareggiato sfruttando solo le disattenzioni dei padroni di casa, ma anche questo fa parte del mondo del calcio. L'ex Real Madrid è consapevole del fatto che nell'arco della stagione non si possono vincere tutte le partite per cui bisogna stare tranquilli anche perché c'è un certo margine di vantaggio sulla diretta inseguitrice: "Tranquilli: il vantaggio è di nove punti sul Napoli".

L'attaccante ha sottolineato che contro la Lazio e a Bergamo non era in forma, ma adesso sta raggiungendo il top della condizione, per cui ci sono tutti gli elementi perché la Juventus possa migliorare. Intanto i bianconeri godranno due giorni di riposo durante i quali si aspettano buone notizie dall'infermeria, che adesso ha accolto Douglas Costa e Bernardeschi, su Barzagli, Bonucci e Chiellini.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto