Sabato sera, nella partita che la Juventus ha giocato contro il Parma, Paulo Dybala si è reso protagonista di un gesto che non ha fatto molto piacere al mondo bianconero. Infatti, l'argentino, quando Massimiliano Allegri ha fatto entrare in campo Emre Can al posto di Federico Bernardeschi, ha lasciato il campo per entrare direttamente negli spogliatoi nonostante la sfida non fosse ancora finita. Questo gesto di Dybala non è piaciuto alla Juve e nemmeno al tecnico livornese, che però a fine partita aveva minimizzato affermando che probabilmente il giocatore era rientrato in anticipo per il freddo. Nei giorni scorsi il numero 10 bianconero si è scusato con la società, con lo stesso Massimiliano Allegri e con i compagni.

Allegri avrebbe rimproverato Dybala

La Juve è una società molto rigida per quanto riguarda il comportamento dei suoi tesserati e certi gesti non sono ammessi. Infatti, quello che ha fatto Paulo Dybala sabato sera, come detto, non piaciuto ai vertici bianconeri e a Massimiliano Allegri. L'argentino ha però subito capito l'errore e ieri prima dell'allenamento, come riporta Tuttosport, ha voluto scusarsi con tutti.

Dybala ha anche ricevuto un richiamo da Massimiliano Allegri, ma la società ha deciso di non multarlo. Dunque il caso è ormai chiuso, il numero 10 bianconero è stato perdonato e domenica contro il Sassuolo sarà probabilmente titolare.

Domenica tridente titolare per Allegri

La Juve in questi giorni si è allenata intensamente in vista del match contro il Sassuolo. Domenica Massimiliano Allegri apporterà qualche cambio di formazione, ma non sono previsti eccessivi stravolgimenti.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Champions League

Infatti, le principali novità riguarderanno gli esterni di difesa e l'attacco. Nella retroguardia juventina si rivedranno probabilmente Mattia De Sciglio e Alex Sandro, mentre in avanti ci sarà il ritorno di Paulo Dybala. La Joya giocherà con Cristiano Ronaldo e Mario Mandzukic.

Per il resto, invece, saranno confermati Sami Khedira, Miralem Pjanic e Blaise Matuidi. In ogni caso Massimiliano Allegri avrà ancora a disposizione la seduta di domani per decidere eventuali cambi, anche se al momento non sembrano essere previsti.

Per il match di domenica non saranno a disposizione Leonardo Bonucci, Giorgio Chiellini, Andrea Barzagli, Juan Cuadrado e probabilmente Douglas Costa. Il brasiliano non ha ancora smaltito il problema muscolare accusato contro il Parma. Di preciso non si sa ancora quando rientrerà visto che la Juve non ha fatto sapere quali sono i suoi tempi di recupero.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto