Annuncio
Annuncio

La Roma ha vinto per 2-1 il match contro il Porto valido per l'andata degli ottavi di finale di Champions League. Un successo sofferto quello della squadra di Di Francesco, che si giocherà tutto nella sfida del ritorno.

La partita è stata molto equilibrata, specie il primo tempo, con la Roma comunque vicina al vantaggio con Dzeko, che ha colpito un palo. Nella ripresa la Roma ha sbloccato il punteggio con Zaniolo, che ben servito ancora da Dzeko ha controllato bene la sfera e l'ha messa nel sacco con un diagonale. Poco dopo lo stesso Zaniolo ha raddoppiato, segnando a porta vuota dopo un palo, l'ennesimo, colpito da Dzeko. Il Porto però ha accorciato le distanze con Adrian Silva e il risultato non è cambiato più.

Il 6 marzo ad Oporto la gara di ritorno si preannuncia molto combattuta e sofferta per entrambe.

Annuncio

Tutti i voti dei giallorossi

Mirante 6: non può assolutamente fare nulla in occasione del gol del Porto, per il resto non ha dovuto compiere grandi parate.

Florenzi 6: Brahimi gli ha dato parecchio filo da torcere, una partita positiva sotto il piano dell'impegno.

Manolas 6.5: è un giocatore troppo importante per la Roma, il più rapido quando c'è da tornare indietro, il più sveglio quando c'è da chiudere.

Fazio 6: gli tocca spesso la fase di impostazione e specie nel primo tempo sbaglia qualche appoggio di troppo. Per il resto è concentrato e sui palloni aerei non si batte.

Kolarov 6.5: molto bene sul piano difensivo, spinge meno del solito ma quando lo fa si fa notare con il suo sinistro.

Pellegrini 6: con testardaggine ha cercato anche di trovare la via della rete con tiri dalla distanza.

Annuncio

Dal 81' Nzonzi sv.

De Rossi 6.5: bada al sodo, forse anche perché non è al 100%. Regia lucida, esperienza da vendere. Di Francesco dovrà essere bravo a gestirlo.

Cristante 6: ha speso molte energie nella fase di contenimento e poi è stato meno lucido del solito nelle giocate offensive.

Zaniolo 8: è impressionante per la sua forza fisica e per la capacità di trovarsi sempre al posto giusto. E' un predestinato, sarà un grande campione. Segna una doppietta ed è sempre più nel cuore dei tifosi. Dal 87' Santon ng.

Dzeko 7.5: merita un voto molto alto nelle pagelle di Roma-Porto anche se non segna. E' sempre nel vivo del gioco, suo l'assist a Zaniolo per il primo gol e suo anche il tiro che finisce sul palo e genera il raddoppio.

Annuncio

Nel primo tempo aveva colpito un altro palo.

El Shaarawy 6.5: è un giocatore molto prezioso sul piano tattico, ha corso tantissimi chilometri. Dal 89' Kluivert sv.