L'Inter trionfa nel derby di Milano contro il Milan con un pirotecnico 3-2 grazie alle reti di Vecino, De Vrij e Lautaro Martinez che hanno reso ininfluenti i gol di Bakayoko e Musacchio. Migliore in campo di questa gara è stato decretato il centrocampista uruguaiano, schierato a sorpresa dal tecnico nerazzurro, Luciano Spalletti, sulla trequarti al posto dell'infortunato Nainggolan ed alle spalle dell'unica punta, Martinez.

Pubblicità
Pubblicità

Un successo che ha permesso ai nerazzurri di tornare al terzo posto in classifica con cinquantatré punti, a più due sui rossoneri e, soprattutto, a più sei sulla Roma quinta, sconfitta sabato dalla Spal.

Inter, il segreto del gruppo

Il centrocampista uruguaiano dell'Inter Matìas Vecino, tra i migliori in campo nel derby contro il Milan, ha commentato il successo ottenuto ai microfoni di dei giornalisti in mixed zone.

Pubblicità

Il giocatore ha voluto sottolineare la reazione avuta dal gruppo dopo la brutta eliminazione subita in Europa League ai danni dell'Eintracht Francoforte giovedì scorso. Queste le sue parole:

"Dovevo essere bravo a trovare la posizione alle spalle dei centrocampisti del Milan quando i rossoneri avevano la palla. Siamo riusciti a farlo bene soprattutto nel primo tempo, quando spesso potevamo fare male con alcune giocate.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Inter

Sapevamo di avere tanto da guadagnare questa sera e ci siamo riusciti, ora dobbiamo continuare su questa strada".

Il segreto della rinascita: "Sono momenti. Abbiamo parlato insieme e cercato di mettere da parte la partita di giovedì. Era l’unica via per fare bene oggi. Se avessimo pensato ancora alla partita di giovedì non avremmo fatto bene".

Caso Icardi: "Mi ha mandato un messaggio come sempre e noi lo aspettiamo".

Possibile il ritorno di Icardi

Potrebbero esserci importanti novità sul caso Mauro Icardi in questa settimana vista anche la sosta in programma settimana prossima. Non è escluso un nuovo incontro che possa sbloccare definitivamente la situazione che al momento vive una piccola fase di stallo. Non è escluso che il centravanti argentino possa tornare a disposizione per la prossima sfida di campionato che vedrà l'Inter impegnata contro la Lazio allo stadio Meazza domenica 31 marzo alle ore 20:30.

Pubblicità

Difficile, comunque, pensare ad un impiego dal primo minuto, soprattutto con un Lautaro Martinez così in forma. Il Toro è stato decisivo anche ieri nel derby con un assist per Vecino e la rete su calcio di rigore decisiva per il 3-2 finale. Per Maurito, quindi, potrebbe esserci un rientro graduale.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto