Inter e Juventus saranno sicuramente protagoniste della prossima sessione di Calciomercato. Entrambe, infatti, dovranno rivoluzionare le rispettive rose. I nerazzurri devono mettere a posto delle situazioni in sospeso, su tutte quelle riguardanti Mauro Icardi e Ivan Perisic, oltre a ritoccare profondamente il centrocampo, il reparto che ha mostrato maggiori carenze in questa stagione, sia dal punto di vista tecnico che dal punto di vista numerico. I bianconeri, invece, sono alla fine di un ciclo, come testimoniato dall'eliminazione subita in settimana ai quarti di finale di Champions League ai danni dell'Ajax.

Dybala in partenza

Uno dei giocatori che ha deluso le aspettative in casa Juventus in questa stagione è stato sicuramente Paulo Dybala. Il fantasista argentino, anche per l'arrivo di Cristiano Ronaldo, è stato costretto a giocare più lontano dalla porta rispetto a quanto successo negli anni scorsi e questo ha influito sul suo rendimento e sul suo score. Cinque le reti messe a segno in ventisette presenze in campionato, con quattro assist, le stesse messe a segno in nove partite di Champions League (di cui tre contro lo Young Boys, senza CR7 in campo).

La partenza a giugno sembra quasi scontata, anche per non rischiare un'ulteriore svalutazione del suo cartellino.

Sulla Joya c'è da registrare il forte interesse dell'Inter, con l'amministratore delegato, Giuseppe Marotta, suo grande estimatore e fautore del suo acquisto nell'estate del 2015, per quaranta milioni di euro dal Palermo. Intanto settimana prossima il giocatore salterà la grande sfida, in programma sabato alle ore 20:30 allo stadio Meazza, a causa del problema muscolare che lo ha costretto ad alzare bandiera bianca nell'intervallo contro l'Ajax. E proprio in occasione del derby d'Italia le due società potrebbero approfittare a sedersi al tavolo delle trattative.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Serie A

La richiesta della Juventus

Juventus che sarebbe dunque disposta a trattare la cessione di Paulo Dybala. La Joya, infatti, non è ritenuto più incedibile rispetto a quanto successo negli scorsi anni, quando non erano mancate le offerte dei top club europei. I bianconeri avrebbero fatto sapere all'Inter, secondo alcuni insistenti rumors di calciomercato, di essere pronti a trattare uno scambio alla pari con il centravanti argentino, Mauro Icardi, altro giocatore che non ha vissuto la sua miglior stagione in nerazzurro anche se per questione diverse.

L'affare potrebbe far realizzare una plusvalenza importante ad entrambe le società, anche in ottica fair play finanziario, con una valutazione a tre cifre. L'ostacolo, però, sarebbe rappresentato dalla volontà dello stesso Dybala che non sembra del tutto convinto e vorrebbe essere ceduto all'estero. Se il fantasista dovesse rifiutare i nerazzurri, dunque, le possibilità di vedere Icardi a Torino il prossimo anno sarebbero ulteriormente ridotte all'osso rispetto a quanto non lo siano già ora.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto