Potrebbe esserci una sorta di rivoluzione di mercato in Serie A in estate e potrebbe riguardare anche le panchine. I top club del campionato italiano devono ancora ufficializzare la permanenza degli attuali allenatori, da Juventus ad Inter fino ad arrivare a Milan, Roma, vi è molta incertezza da questo punto di vista. Nonostante le voci che arrivano dalla Spagna e che confermano la possibilità di un arrivo di Guardiola alla Juventus, la maggior parte dei media italiani sono convinti che la prossima stagione i bianconeri ripartiranno ancora da Massimiliano Allegri, che però avrebbe chiesto almeno tre top player per incrementare il livello qualitativo della rosa bianconera.

D'altronde la disfatta europea nei quarti di finale ha messo in evidenza i limiti tecnici della Juventus, che dovrà intervenire in tutti i settori. Secondo Tuttosport Allegri per restare a Torino avrebbe chiesto alla dirigenza bianconera almeno tre top player.

Le possibili richieste di Allegri alla dirigenza bianconera

Secondo il noto giornale sportivo torinese Tuttosport, il tecnico livornese avrebbe chiesto alla dirigenza bianconera almeno tre giocatori di livello europeo. Per la difesa piace molto Stefan Savic dell'Atletico Madrid, che sarebbe in uscita dalla società spagnola mentre a centrocampo sono due i giocatori ideali per il gioco di Allegri.

Il sogno resta Isco, centrocampista offensivo del Real Madrid, che ha però una valutazione notevole, proprio come N'golo Kanté, mediano del Chelsea, per il quale la società inglese chiederebbe 100 milioni di euro. Acquisti evidentemente di qualità, ma si sa, la Juventus dovrà tener conto anche del Fair Play Finanziario, e quindi valutare anche delle cessioni pesanti.

Le possibili cessioni per finanziare il mercato

L'esborso economico dello scorso anno con l'acquisto di Cristiano Ronaldo potrebbe pesare molto quest'anno dal punto di vista degli investimenti.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus Calciomercato

La Juventus entro giugno dovrebbe realizzare delle plusvalenze per cercare di riequilibrare il bilancio e gli indiziati a lasciare Torino sono diversi. Da Alex Sandro a Mandzukic, fino ad arrivare ai vari Pjanic, Douglas Costa e Cuadrado, sono tanti i giocatori a rischio cessione: il giocatore dalla quale la Juventus potrebbe ricavare molto è il centrocampista bosniaco, che i bianconeri valuterebbero una somma superiore ai 100 milioni di euro. Piace al Real Madrid e al Paris Saint Germain, il club parigino è interessato anche ad Alex Sandro, che ha un valore di circa 50 milioni di euro.

Per quanto riguarda invece Douglas Costa, la Juventus spera che venga convocato per la Coppa America, in quanto gli infortuni di questa stagione hanno evidentemente diminuito il prezzo del cartellino del brasiliano.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto