Il crollo dell'Inter ieri al San Paolo di Napoli contro gli azzurri ha fatto non poco rumore. La squadra nerazzurra è stata sconfitta 4-1 in una gara senza storia, che non l'ha vista mai in partita nonostante in teoria dovesse avere maggiori motivazioni rispetto agli avversari. La squadra di Ancelotti, infatti, ha conquistato il secondo posto aritmeticamente già qualche giornata fa. I nerazzurri, invece, si giocano la qualificazione in Champions League e ora sono quarti, sempre con 66 punti, con una sola lunghezza di vantaggio sul Milan quinto. Settimana prossima, nell'ultima giornata, dunque, ci si gioca tutto in casa, allo stadio Meazza, contro l'Empoli, in piena corsa per la salvezza.

Pubblicità
Pubblicità

Zhang richiama l'Inter

Il crollo dell'Inter allo stadio San Paolo ha fatto discutere non poco e ha messo in mostra uno stato di forma non esaltante, oltre a portare a galla tutti i problemi della squadra nerazzurra. Il rendimento nel girone di ritorno è stato al di sotto delle aspettative. Basti pensare che nelle ultime nove partite sono arrivate solo tre vittorie, tra l'altro contro le ultime tre squadre in classifica, il Genoa, il Frosinone e il Chievo Verona.

Pubblicità

Forse anche per questo l'amministratore delegato, Giuseppe Marotta, sembra aver convinto Suning a fare uno sforzo sul fronte allenatore, puntando per la prossima stagione molto probabilmente su Antonio Conte, offrendo all'ex tecnico del Chelsea un quadriennale, fino a giugno 2023, a oltre otto milioni di euro a stagione.

Intanto, il presidente della società nerazzurra, Steven Zhang, in Cina in questo periodo, ha comunque visto la partita contro il Napoli in tv e non avrebbe preso bene il crollo avuto ieri allo stadio San Paolo.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Inter

Per questo motivo, dopo il triplice fischio finale, il figlio del patron di Suning ha scambiato dei messaggi con i due amministratori delegati, Marotta e Antonello, esprimendo tutto il proprio dissenso per quanto successo. Inoltre si è sottolineato l'importanza di arrivare in Champions League. Anche per questo motivo l'Inter questa sera non presenzierà al premio Gentleman per tenere alta la concentrazione in vista della gara contro l'Empoli.

Conte ad un passo

Inter che cambierà molto la prossima stagione.

A partire dalla guida tecnica visto che sembra sempre più vicino Antonio Conte. Come sottolineato da La Gazzetta dello Sport, infatti, la firma dell'ex tecnico del Chelsea potrebbe arrivare già questa settimana per evitare spiacevoli sorprese. I nerazzurri temono il possibile inserimento della Juventus, alla ricerca di un sostituto di Massimiliano Allegri, dopo il divorzio ufficializzato settimana scorsa, anche se in pole per i bianconeri c'è la pista Simone Inzaghi.

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto